Italia-Irlanda del Nord, Bonucci: “Con Mancini c’è entusiasmo, Svezia ferita aperta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:01
Italia-Irlanda del Nord, Bonucci:
Bonucci

Arrivano le parole di Leonardo Bonucci dopo la vittoria dell’Italia per 2-0 sull’Irlanda del Nord: primi tre punti per Mancini

Leonardo Bonucci, difensore dell’Italia, è intervenuto ai microfoni di ‘Rai Sport’ dopo la vittoria contro l’Irlanda del Nord per 2-0. Di seguito, le parole del difensore della Juventus: “Oggi abbiamo sbagliato tanto, soprattutto nel secondo tempo a livello tecnico. Sicuramente bisogna migliorare. Quello che piace da quand’è arrivato Mancini è l’entusiasmo, l’atteggiamento e il giocare senza paura”.

LEGGI ANCHE >>> VOTI E TABELLINO ITALIA-IRLANDA DEL NORD: Immobile torna a gioire. Locatelli rimandato!

Sui giovani – ” Lo spirito di sacrificio quando abbiamo perso palla che ci porterà lontano. C’è un grande lavoro dietro e grande disponibilità dei giocatori, che sono pronti a recepire queste idee ed è quello che cambia in un percorso. I giovani sono di grande talento con una predisposizione al sacrificio che ci fa ottenere quello che abbiamo ottenuto oggi”

Sulla Svezia – “Una ferita che rimarrà, dobbiamo prendere la rabbia, la fame e riconquistare quello che l’Italia merita, che in questo periodo sta soffrendo. Non è bello entrare in uno stadio senza tifosi, sono la parte bella del calcio. Questa vittoria la dedichiamo a loro, a tutte le persone che stanno soffrendo per colpa di questa pandemia. Speriamo di giocare all’Europeo col pubblico”.