Juventus, bocciatura per Pirlo | L’ex bianconero: “Non era pronto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31
Andrea Pirlo
Andrea Pirlo © Getty Images

Per l’allenatore della Juventus Andrea Pirlo arriva una sonora bocciatura da parte di un ex bianconero: “Non era pronto”

La Juventus riflette sul suo futuro. Il ko contro il Benevento ha fatto apparire nuovi interrogativi su Andrea Pirlo. L’allenatore bianconero, nonostante le dichiarazioni ufficiali di conferma, non può ritenersi completamente al sicuro. Difficile pronosticare un suo addio certo, ma altrettanto difficile immaginarlo sulla panchina della Juventus anche il prossimo anno se non dovesse arrivare la qualificazione in Champions League. Per questo si fanno tanti nomi su un possibile sostituto. Tanti tifosi bianconeri rivorrebbero Allegri ma, al momento, tra le parti non c’è il desiderio di ritrovarsi, come raccontato da Calciomercato.it. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo prepara la strada al ritorno: la decisione sulla casa

Andrea Pirlo
Pirlo © Getty Images

Juventus, Gentile: “Pirlo non era pronto per i bianconeri”

Intanto per Pirlo arriva una ‘bocciatura’ da parte di un ex bianconero. E’ Claudio Gentile, ex difensore della Juventus e della Nazionale, che intervenuto a ‘Radio Punto Nuovo’ dice la sua sull’allenatore della squadra detentrice dello scudetto.

“Ora troppo facile sparare su Pirlo dicendo che non aveva esperienza. Gli hanno dato un compito e sta cercando di farlo nella maniera migliore”. Il problema è l’assenza di esperienza: “Se ti manca a certi livelli diventa complesso, soprattutto nel tenere lo spogliatoio. Pirlo non era pronto per un salto così importante”, il giudizio dell’ex bianconero.