Calciomercato Juventus, i due bianconeri che portano il bomber

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18
paratici e nedved
Nedved e Paratici © Getty Images

La Juventus potrebbe rinforzare il proprio reparto offensivo: due bianconeri sarebbero la carta per arrivare al bomber

La Juventus prepara la rivoluzione. I bianconeri in estate cambieranno la rosa in maniera radicale dopo una stagione che, salvo clamorose rimonte, si prospetta fallimentare. Pirlo è in bilico, molti dei senatori potrebbero salutare e anche Ronaldo può lasciare Torino e spinge per il ritorno al Real Madrid. Proprio l’attacco potrebbe essere uno dei reparti con più volti nuovi: il futuro di Dybala e Morata è in bilico e Pirlo (o chi siederà sulla panchina della Juve il prossimo anno) avrà sicuramente qualche nuovo attaccante. Tra i nomi più gettonati in tale senso c’è quello di Moise Kean.

L’attaccante è in prestito al Paris Saint-Germain dove sembra essere finalmente esploso: 17 gol in 33 partite per il calciatore di proprietà dell’Everton. A fine anno il 21enne tornerà a Liverpool ma difficilmente resterà in Premier League. Per lui si parla di un ritorno in bianconero e a fare il viaggio inverno potrebbero essere due calciatori della Juventus.  Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Juventus, Buffon: slitta la decisione sul futuro! Le ultime

Kean esulta
Kean © Getty Images

Juventus, Ramsey e Douglas Costa per il ritorno di Kean

Secondo quanto scrive ‘fichajes.net’, infatti, la società piemontese potrebbe mettere sul piatto due contropartite per agevolare il ritorno di Kean. I profili ‘giusti’ potrebbero essere quelli di Aaron Ramsey e Douglas Costa. Il gallese alla Juventus non è riuscito ad esprimere il suo potenziale e in Premier League è ancora molto apprezzato.

Il brasiliano, invece, difficilmente sarà riscattato dal Bayern Monaco ma tornerà a Torino soltanto per ripartire. L’Everton potrebbe essere la destinazione giusta: Ancelotti apprezza lui e Ramsey. Potrebbero essere loro il lasciapassare per riportare Kean in Italia.