Inter, caos nazionali | Eriksen, Brozovic e Perisic: parlano i ct

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59
Inter, l'ATS blocca i Nazionali | Comunicati di Croazia e Danimarca su Brozovic, Perisic e Eriksen!
Eriksen ©️ Getty Images

In casa Inter c’è grande attesa per quanto riguarda i vari esiti dei tamponi e le relarive convocazioni nelle rispettive nazionali: in tal senso hanno parlato due ct

Nazionale o non nazionale: questo è il problema. In casa Inter la questione è decisamente attuale dopo i tamponi positivi nei giorni scorsi di alcuni calciatori e un membro del gruppo squadra a cui si è aggiunto un altro caso in questi minuti. Non si tratta di un giocatore (sono tutti negativi), ma in ogni caso è un altro tampone che inevitabilmente fa sorgere più di qualche dubbio in ottica nazionali. Anche perché il match contro il Sassuolo è stato rinviato, è stata imposta una quarantena, e intanto anche i ct sono in apprensione per i propri big all’Inter.

Perisic (getty images)
Perisic (getty images)

Anche gli italiani nerazzurri sono stati convocati, ma devono attendere il via libera delle autorità sanitarie, così come anche Danimarca e Croazia devono aspettare per le loro stelle. Il ct della Danimarca Kasper Hjulmand ancora spera nell’arrivo di Eriksen: “Seguiremo da vicino la situazione nei prossimi giorni e poi dovremo vedere cosa accadrà. Non possiamo ancora dire se è fuori dalla prima partita o se arriverà. Dobbiamo vedere cosa succede all’Inter. Si spera che non usciranno più test positivi. Poi bisognerà vedere anche se sarà possibile farlo arrivare qui”, le parole riportate da bt.dk.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Ultime parole famose, quasi, dal momento che un test positivo – anche se non di un calciatore – effettivamente è uscito. Situazione simile anche per il ct croato Dalic, che spera di avere Brozovic e Perisic: “Mi aspetto che, tranne l’infortunato Ante Rebic, tutti gli altri convocati siano qui. L’amministrazione federale e il servizio medico hanno fatto il loro lavoro e ho delle buone notizie”, ha detto a ‘RTL’.