Calciomercato Juventus, Bernardeschi si conquista il rinnovo!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57
Calciomercato Juventus, nuovo ruolo e rinnovo contratto per Bernardeschi
Federico Bernardeschi, 27 anni ©️ Getty Images

Federico Bernardeschi è in scadenza di contratto nel 2022 con la Juventus: un nuovo ruolo per il prolungamento

Sin da quando è arrivato alla Juventus, nell’estate del 2017 dalla Fiorentina per 40 milioni di euro, ci si aspettava davvero tantissimo da Federico Bernardeschi. Il 27enne mancino di Carrara, però, ha disatteso le aspettative e, con il passare degli anni, è finito nelle retrovie, nonostante i tre cambi di allenatore avvenuti: da Massimiliano Allegri a Maurizio Sarri, per finire con Andrea Pirlo. Ma è proprio l’avvento del campione del Mondo del 2006 sulla panchina bianconera a poter cambiare la storia di Bernardeschi a Torino. L’ex centrocampista, lo ha utilizzato trentaquattro volte in stagione, la maggior parte da subentrato, tra Serie A, Champions League, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Ma la novità è rappresentata dal nuovo ruolo che è stato prospettato al prodotto del vivaio gigliato. Diverse volte, infatti, è stato utilizzato come terzino sinistro, viste che Alex Sandro è mancato spesso quest’anno, tra il Covid-19 e altri problemi fisici. E domenica, con ogni probabilità, giocherà ancora in quel ruolo, nella sfida tra la Juventus e il Benevento dell’ex Pippo Inzaghi, in crisi nera, per la ventottesima giornata del campionato. Il brasiliano non ha ancora smaltito l’infortunio muscolare patito contro il Cagliari e lascerà spazio, a meno di ribaltoni, proprio al calciatore toscano. Situazione che può cambiare le cose anche in ottica futuro.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, annuncio sul ritorno di Pogba | “Ti stiamo aspettando”

Calciomercato Juventus, rinnovo e nuovo ruolo per Bernardeschi

Bernardeschi è in scadenza di contratto nel giugno 2022 e, a quindici mesi dalla scadenza dell’accordo, si inizia a pensare al futuro. Questa possibilità di essere determinante in un nuovo ruolo, diverso da quello abituale, potrebbe anche spingere, riporta ‘La Stampa’, la Juventus a pensare ad un possibile prolungamento contrattuale. Andrea Pirlo crede molto, e lo ha espresso pubblicamente, nella possibilità di affermarsi come terzino sinistro del calciatore. Certo, i 4 milioni di euro di ingaggio netti attualmente percepiti, pesano, vista anche la delicata situazione economica determinata dal Covid-19. E, dunque, non si può escludere nulla, allo stato attuale. Però, la possibilità di avere in casa il rinforzo per la fascia sinistra, quest’anno senza un vero e proprio padrone, potrebbe spingere la società bianconera a confermare Bernardeschi e a trattare col suo entourage un possibile prolungamento contrattuale. Con l’Europeo sullo sfondo, obiettivo del giocatore e col commissario tecnico dell’Italia, Roberto Mancini, che gli ha sempre dato fiducia. Undici partite, più il recupero contro il Napoli, per conquistare la fascia e il rinnovo.