Ajax-Roma, Tiago Pinto: “Sfida affascinante. Certo, sarebbe stato meglio se…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43
Calciomercato Roma, Pinto
Tiago Pinto ©️ Calciomercato.it

Il general manager della Roma Tiago Pinto ha commentato il sorteggio dei quarti di Europa League che vedrà i giallorossi affrontare l’Ajax

Urna decisamente beffarda per la Roma a Nyon. Nei quarti di Europa League, l’unica italiana rimasta nelle coppe se la dovrà vedere con una delle favorite assolute, l’Ajax. Dopo aver eliminato ieri lo Shakhtar Donetsk, i giallorossi sono attesi da una grande partita. Impegnativa, ma sicuramente molto affascinante. A commentare il sorteggio è intervenuto anche Tiago Pinto, general manager della Roma: “Ci troviamo di fronte a una squadra di alto livello, che ha una grande storia nel calcio europeo. Sarà una sfida avvincente per noi e cercheremo di andare avanti. Ogni anno si reinventano e continuano a ingaggiare giocatori di talento, come Antony, David Neres, Dusan Tadic”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Il dirigente portoghese della Roma continua al sito ufficiale del club: “È una squadra che negli ultimi anni ha avuto molto successo in patria, quasi dominante. Quindi è una partita difficile, hanno uno stile di calcio molto affascinante che è radicato nella loro storia, e questo confronto sarà senza dubbio il più intrigante nei quarti di finale. Roma unica italiana nelle coppe? Sarebbe stato meglio per il calcio italiano se anche altre squadre italiane si fossero qualificassero, speriamo di rappresentarlo al meglio. Granada o Manchester in semifinale? Il mio obiettivo è battere l’Ajax, una partita alla volta”.