Nuovo stadio | Inter contro Sala: “Dichiarazioni offensive e irrispettose!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53
Inter nuovo stadio comunicato
Zhang e Marotta © Getty Images

L’Inter e la sua proprietà rispondono al sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Il primo cittadino di Milano, in un intervento, aveva chiesto chiarezza in merito al futuro della società nerazzurra. Ecco il comunicato del club

Nuovi rallentamenti per la costruzione dello stadio a Milano. A fare il punto della situazione ci ha pensato il primo cittadino del capoluogo lombardo, puntando il dito sull’Inter e la sua proprietà: “Io non è che possa affidare un quartiere della città, per un così lungo periodo – riporta Il Giorno – a realtà di cui non è certa la proprietà futura. Parlo con rispetto di Zhang, però devono necessariamente chiarire il futuro della società. Fino ad allora, credo che sia logico fermarsi“.

Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Dichiarazioni che non sono per nulla piaciute alla proprietà nerazzurra, che con un comunicato sul sito ufficiale dell’Inter, ha voluto rispondere a Sala:

“FC Internazionale Milano ha una storia gloriosa ultracentenaria. Esisteva prima del Sindaco Sala e continuerà ad esistere anche al termine del suo mandato. Troviamo le dichiarazioni del Sindaco di Milano offensive nei confronti della Proprietà, irrispettose verso la storia e la realtà del Club e i suoi milioni di tifosi a Milano e in tutto il mondo nonché irrilevanti rispetto all’attuale iter amministrativo del progetto Un Nuovo Stadio per Milano.

Se dovesse essere confermato che l’ Inter e la Proprietà non sono gradite all’attuale amministrazione, sapremo prendere le decisioni conseguenti”.