Calciomercato Juventus, non solo Dybala e Ronaldo: Agnelli rischia con un altro big

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:16
Calciomercato Juventus, riscatto Milik | Arriva l'annuncio
Andrea Agnelli ©Getty Images

Il futuro della Juventus è ancora tutto da decifrare, dalla dirigenza fino ai big della rosa: ma oltre ai nomi più ‘chiacchierati’ ci sono altri protagonisti importanti che Agnelli deve blindare immediatamente per evitare brutte sorprese

Con l’eliminazione dalla Champions League, la Juventus può concentrarsi sul campionato in maniera totale, mentalmente ma anche e forse soprattutto fisicamente. I bianconeri sono lontani 10 punti dalla vetta occupata dall’Inter, anche se con una partita da recuperare, la rimonta è molto complicata ma non ancora impossibile. Pirlo ci crede, la Juventus è abituata a infilare tante vittorie consecutivamente. Inoltre c’è una finale di Coppa Italia contro l’Atalanta da portare a casa, quindi la stagione bianconera è tutt’altro che conclusa. Il nodo principale è sicuramente quello del futuro della dirigenza, da Paratici a Cherubini che hanno il contratto in scadenza ma in ogni caso – a meno di sorprese clamorose – dovrebbero restare.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Juventus e infortuni: torna Cuadrado, ok Bonucci | I recuperi di Pirlo
Cuadrado © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo Zaniolo | L’agente parla del futuro

Calciomercato Juventus, Cuadrado ancora senza rinnovo: a Conte piace da sempre

Così come Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, loro in scadenza 2022 ma situazioni molto importanti e spinose da risolvere. Il portoghese sta sondando le possibilità di un ritorno al Real Madrid, ma l’addio sarebbe molto complicato per le cifre in ballo. Per l’argentino la priorità è tornare a disposizione, ma anche in questo caso il nodo rinnovo resta sempre d’attualità. Ma c’è un altro big, in questa stagione forse tra i due-tre giocatori più importanti della Juventus: si tratta di Juan Cuadrado. Anche il colombiano ha il contratto in scadenza a giugno 2022, anche a quasi 33 anni sta dimostrando di essere imprescindibile. Il classe ’88 è il regista principale della manovra offensiva bianconera, quando è mancato l’assenza è stata pesantissima.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Il rinnovo non sembra un problema, però Agnelli deve fare in fretta a blindarlo perché, a sette mesi dalla possibilità di firmare per un altro club a zero (a febbraio 2022) è un rischio portare avanti la questione. Soprattutto considerando l’importanza del calciatore, per cui vale la pena evitare al più presto qualsiasi tipo di sorpresa. Anche perché non fatichiamo a pensare che per Cuadrado ci sarebbe la fila, a cominciare da un suo vecchio estimatore come Antonio Conte. L’attuale allenatore dell’Inter lo apprezza molto e Marotta – chissà – potrebbe anche fiutare l’occasione. Perderlo gratis per i rivali di sempre (l’Inter, Conte e Marotta) sarebbe una beffa troppo grande per Agnelli.