Calciomercato Juventus, futuro Zidane | Tutto deciso da due mesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15
Calciomercato, Perez sa da due mesi che Zidane non continuerà l'anno prossimo
Zidane © Getty Images

Il destino di Zinedine Zidane sembra sempre più lontano dal Real Madrid. Dalla Spagna ribadiscono che il francese sarebbe ai saluti 

Vince e convince nuovamente il Real Madrid di Zinedine Zidane, che ieri sera ha battuto con un netto 3-1 l’Atalanta nella sfida di ritorno valida per gli ottavi di finale di Champions. Un risultato che fa il paio con la vittoria dell’andata a Bergamo e consente ai ‘blancos’ di proseguire il proprio percorso europeo con rinnovata fiducia, dopo aver anche parzialmente riaperto la corsa in Liga alle spalle di Atletico e Barcellona. Nonostante questo entusiasmo ritrovato il futuro di Zidane potrebbe però essere destinato ad altri lidi al termine dell’attuale stagione.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo-Real | Zidane dice sì al tridente da sogno

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Zidane su Ronaldo | “Lasciamolo tranquillo”

Calciomercato Juventus, Zidane al capolinea al Real Madrid: Perez consapevole

Calciomercato, Perez sa da due mesi che Zidane non continuerà l'anno prossimo
Zidane © Getty Images

Stando a quanto sottolineato da ‘DonDiario.com’ il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, saprebbe già da due mesi che Zinedine Zidane non continuerà con il club spagnolo la prossima stagione a meno di cambiamenti clamorosi. Il tecnico francese pensa che la squadra necessiti di un cambiamento che lui non può dare. Motivazioni che lo avevano portato all’addio già nel recente passato prima di tornare lo scorso anno vincendo anche una Liga. Dopo l’eliminazione contro Alcoyano in Copa del Rey, Zidane aveva avvertito Perez circa la possibilità di dimettersi, con il presidente che lo ha fatto tornare sui suoi passi, rinviando l’eventuale addio a fine stagione per avere margine per trovare un sostituto.

Da quel momento le cose sono leggermente cambiate ma il tecnico transalpino ha ancora la stessa idea in mente, ed anche le ultime dichiarazioni pre Atalanta lasciano pensare ad un addio. Perez sa dunque cosa aspettarsi e sta tirando le fila alla ricerca dell’allenatore ideale per il dopo Zidane. Tra questi c’è sempre il nome di Raul, al momento al Castilla. Il francese in Italia era stato inoltre accostato anche alla Juventus nel recente passato, in quanto sogno di Agnelli, ma andrà capito anche il futuro di Andrea Pirlo, impegnato con un complicato finale di stagione e comunque ad oggi saldo in sella ai bianconeri. Zidane dal canto suo pensa sia il momento del divorzio dal Real per prendersi un periodo di riposo prima di ripartire, eventualmente dalla nazionale francese al posto di Deschamps.