Calciomercato Fiorentina, futuro Ribery | Rinnovo ad una condizione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:07
Calciomercato Fiorentina, futuro Ribery | Il rinnovo dipende dalla panchina
Franck Ribery ©️Getty Images

Franck Ribery andrà in scadenza il prossimo 30 giugno con la Fiorentina: il suo rinnovo dipenderebbe dal futuro della panchina viola

Quando ha deciso di sposare il progetto viola, Franck Ribery non si sarebbe mai potuto immaginare di dover lottare per non retrocedere. Le ambizioni della Fiorentina erano tutte racchiuse in quel francese con la faccia sfregiata, ciliegina su una rosa costruita per ritornare in Europa. E, invece, tanta sofferenza e difficoltà a trovare un’unità per il collettivo viola. In tutto questo si sono susseguiti tre tecnici sulla panchina dei Gigliati: prima Montella, poi Iachini ed ora Prandelli. Una staffetta che, però, non ha portato i risultati sperati e che ora potrebbe decidere anche il futuro di Ribery. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Calciomercato Fiorentina, Ribery mette una condizione | Il rinnovo dipende dalla panchina viola

fiorentina bonaventura ribery
Ribery (Getty Images)

Secondo quanto raccontato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, Franck Ribery avrebbe congelato qualsiasi trattativa per il rinnovo del contratto, che andrà in scadenza il prossimo 30 giugno. Il francese, prima di discutere di futuro con i Gigliati, vuole sapere chi sarà il prossimo allenatore della Fiorentina. Dalla scelta del nuovo tecnico, infatti, molto si potrà capire di quella che sarà la direzione presa dal club toscano. Come raccontato da Calciomercato.it, infatti, la dirigenza viola ha avuto dei contatti con Maurizio Sarri. Il tecnico di Bagnoli rappresenterebbe un upgrade per la compagine fiorentina e, probabilmente, anche lo stesso Ribery sarebbe pronto a prolungare la sua permanenza a Firenze.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Calciomercato, Bruno Fernandes e il rinnovo: ecco come stanno le cose

In caso di addio, invece, si parerebbero diverse occasioni davanti all’ex Bayern Monaco. In primis ci sarebbe un possibile ritorno in Bundesliga, dove alcuni club avrebbero già palesato il loro interesse. Infine, attenzione alla clamorosa ipotesi italiana: il Monza di Berlusconi Galliani potrebbe rappresentare la prossima squadra di Ribery. Ipotesi affascinante per i brianzoli, un po’ meno per toscani.