Cagliari-Juventus, Casarin ‘difende’ Ronaldo: “Non è da rosso, ecco perché!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29
Cagliari-Juventus, Ronaldo
Ronaldo (©Getty Images)

Casarin difende Cristiano Ronaldo dopo le polemiche post Cagliari-Juventus per la possibile espulsione del portoghese

Dopo la sconfitta contro la Juventus, ieri il Cagliari chiedeva a gran voce l’espulsione di Cristiano Ronaldo per una brutta entrata su Cragno. Il fuoriclasse portoghese ha invece ricevuto solo il giallo, decisione che ha scatenato svariate polemiche. Così, stamane, l’ex arbitro Paolo Casarin ha spiegato il suo punto di vista.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio Ronaldo | La big convinta del colpo: c’è ottimismo

Chiare le parole di Casarin: “Per quanto riguarda Ronaldo sono rimasto abbastanza sorpreso quando ho visto questa entrata e sono andato a prendermi, così come si dovrebbe, il libro delle regole – spiega a ‘Radio anch’io Sport’ su ‘Rai Radio 1’- Ecco, il grave fallo di gioco che porterebbe all’espulsione ha bisogno di una vigoria sproporzionata o brutalità. Tutto questo non c’era nell’intervento di Ronaldo, pericoloso ma non certo da rosso. Quindi sulla base delle regole l’arbitro ha fatto bene”.