Torino-Inter, Stellini: “Eriksen ha svoltato” | Retroscena su Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:45
stellini inter
Cristian Stellini (Screen Tv)

Cristian Stellini, vice allenatore dell’Inter, ha parlato dopo la vittoria dei nerazzurri contro il Torino

Felice per la vittoria dell’Inter contro il Torino, il vice allenatore Cristian Stellini ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Sono vittorie molto importanti, queste partite non sono semplici da giocare. L’avversario è grande, queste squadre ti aspettano e si difendono molto bene – le sue parole a ‘Sky Sport’ – Siamo stati bravi a sfruttare il rigore e a trovare una grande giocata con Sanchez e Lautaro. Avevamo Eriksen con qualche problema fisico ma stava bene ed era pronto. Ci aspettavamo una partita difficile e i cambi potevano essere un’arma in più a partita in corsa”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Lautaro Martinez sul rinnovo: “Inter in difficoltà, stiamo lavorando”

Stellini ha parlato anche dei singoli: “LautaroLukaku? Hanno tante frecce nel loro arco. Uno completa l’altro: Lukaku è un punto di riferimento e Lautaro fa tanto movimento. Loro sono molto disponibili e a volte dobbiamo frenarli nel venire ad allenarsi. Ora abbiamo respiro e possibilità per lavorare sui dettagli. Eriksen? Ha cambiato e svoltato nell’essere decisivo nelle nostre partite. Ci ha sempre provato, è un problema di abituarsi a un calcio differente e ora lui si è adattato bene al nostro campionato”.

CONTE – “Come era in tribuna? Non esistono pause. Lui è la nostra guida e la nostra forza. Era una partita che sapevamo essere difficile, lui è soddisfatto e ha fatto i complimenti a tutti i ragazzi. E’ un rapporto costante, per me e tutto lo staff. Lavoriamo per supportare la sua idea”.