Roma-Napoli, i giallorossi chiedono il rinvio del match

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:27
Calciomercato Roma
Stadio Olimpico Roma (Getty Images)

Roma-Napoli, protesta formale del club giallorosso che dopo il rinvio di Juventus-Napoli chiede lo stesso per la sfida con gli azzurri

Il nuovo rinvio di Juventus-Napoli, avvenuto ieri, ha scatenato numerose discussioni. La sfida slitta da mercoledì prossimo al 7 aprile e le proteste più veementi sono quelle della Roma, avversaria degli azzurri domenica 21 marzo. I partenopei non avranno in calendario un match infrasettimanale, mentre i giallorossi dovranno sfidare lo Shakhtar Donetsk giovedì 18 marzo nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Per questo, già stamani i tifosi giallorossi avevano lanciato l’hashtag #rinviateRomaNapoli. E adesso, la società capitolina si muove

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Parma-Roma, Fonseca: “Magari Gattuso non voleva giocare…”

Roma-Napoli, la lettera alla Lega Serie A: richiesta di rinvio

In una lettera indirizzata alla Lega, infatti, la Roma lamenta innanzitutto il mancato rispetto delle norme in merito al rinvio su richiesta di Juve e Napoli. Si richiama il comma 4 dell’art. 29 del regolamento della Lega, in cui si sostiene che tale richiesta di rinvio dovrebbe avvenire almeno 15 giorni prima della data fissata per la sfida e si chiedono chiarimenti su quando la richiesta sarebbe pervenuta. Inoltre, si fa presente il quadro fattuale in cui il Napoli risulterebbe avvantaggiato dal rinvio della sfida con i bianconeri e si chiede, da parte della Roma, il rinvio a propria volta della successiva sfida con i partenopei a data da destinarsi. Lo spostamento a lunedì 22 marzo, infatti, non è possibile per via degli impegni delle squadre nazionali all’inizio di quella settimana.