Milan-Napoli, tanti dubbi per Pioli: tra rientri e nuovi problemi!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:59
probabile formazione milan napoli
Stefano Pioli © Getty Images

Tanti dubbi di formazione per Stefano Pioli, che ha avuto solo un allenamento per preparare la partita contro il Napoli. I rossoneri riabbracciano Calhanoglu, Theo e Rebic ma rischiano di perdere Calabria

Stefano Pioli non ha ancora diramato la lista dei convocati per la partita di San Siro contro il Napoli. C’è attesa per capire se Davide Calabria e Alessio Romagnoli saranno della partita. La sensazione è che al massimo i due calciatori si accomoderanno in panchina. Il tecnico non ha alcuna intenzione di rischiare, anche in vista del ritorno degli Ottavi di finale di Europa League contro il Manchester United.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Milan-Napoli, torna Theo Hernandez

Milan, Theo Hernandez: "Mai segnato così tanto" | Retroscena su Ibra
Theo Hernandez ©️Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Maldini cerca il nuovo Ibra | Vlahovic o… l’ex Inter

In difesa, davanti a Donnarumma, ci saranno così Diogo Dalot, Kjaer, Tomori e Theo Hernandez. Il ritorno in campo del terzino francese, out contro Verona e United, è la prima buona notizia per Pioli, che riabbraccia anche Hakan Calhanoglu e Ante Rebic. La trequarti, rispetto al match dell’Old Trafford, potrebbe cambiare volto, con l’inserimento del turco dal primo minuto, in vantaggio su Brahim Diaz. Il croato, invece, dovrebbe partire dalla panchina, con Krunic favorito sulla sinistra. A destra, invece, altra possibilità per Castillejo, pronto a far rifiatare Saelemaekers.

Calciomercato Milan Kessie
Kessie © Getty Images

I dubbi di formazione sono dunque parecchi ma la certezza porta il nome di Franck Kessie. L’ivoriano non si tocca ma al suo fianco, contro gli uomini di Gattuso, ci sarà Tonali e non Meite. L’altra certezza è Rafael Leao ma soprattutto per mancanza di alternative. Zlatan Ibrahimovic, infatti, non ci sarà ancora al pari di Mario Mandzukic e Ismael Bennacer. I due attaccanti proveranno a dare una mano alla squadra contro il Manchester United.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot (Calabria), Kjaer, Tomori, Theo Hernadez; Kessie, Tonali; Castillejo, Calhanoglu (Brahim), Krunic (Rebic); Leao