PSG-Barcellona, Pjanic sul futuro: “Situazione nuova per me, serve tempo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:39
PSG-Barcellona, Pjanic sul futuro:
Pjanic ©️ Getty Images

Arrivano le parole di Miralem Pjanic dopo il pareggio contro il PSG: il bosniaco si è soffermato anche sul suo futuro

Miralem Pjanic, centrocampista del Barcellona, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport‘ dopo l’1-1 con il PSG. Un pareggio che è costata l’eliminazione dalla Champions League visto l’1-4 dell’andata. Ecco le parole dell’ex Juventus: “Penso che la qualificazione s’è persa all’andata. C’eravamo preparati la partita per segnare subito e pressare. Non ci siamo riusciti, poi hanno segnato loro e sono arrivate un paio di occasioni. La qualificazione si è giocata a casa nostra, dove abbiamo commesso un paio di errori che sono costati caro. Ci dispiace, ci tenevamo ad andare avanti. E’ un gruppo giovane con grande potenziale che poteva fare molto meglio”.

LEGGI ANCHE >>> Champions, Liverpool ai quarti | Festa Psg, niente remuntada per Messi

Su Messi e Ronaldo – “Si sa ciò che hanno fatto Messi e CR7 negli ultimi anni. A noi come gruppo dispiace essere usciti”

Sull’eliminazione della Juventus – “Potevano fare qualcosa di meglio, ma in Champions gli errori si pagano caro. Bisogna fare qualcosa in più che in campionato. Noi dobbiamo andare a vincere il titolo, altrimenti sarà un anno deludente”.

Sul futuro – “Si sistemeranno le cose poco a poco, io mi sto allenando per essere sempre pronto. Ci sono le scelte da rispettare. Io sono focalizzato sulla stagione, sicuramente è qualcosa di nuovo per me, ci vuole tempo per adattarsi ed è solo il campo che ti potrà far ambientare ancora meglio”.