Galatasaray, ufficiale: licenziato per giusta causa un big

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00
belhanda galatasaray licenziato giusta causa
Belhanda © Getty Images

Il Galatasaray ha usato il pugno di ferro con uno dei suoi top player: ufficiale il licenziamento per giusta causa

Il Galatasaray non perdona una delle sue punte di diamante. Younes Belhanda è stato infatti licenziato per giusta causa, come recita il comunicato ufficiale apparso sul sito del club turco. Il motivo scatenante della decisione dura presa dal club giallorosso è da trovare nell’intervista fatta dal trequartista marocchino a ‘BEIN Sports’ dopo il match con il Sivasspor.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Nelle sue dichiarazioni, il classe ’90 ha criticato apertamente l’operato della dirigenza del Galatasaray, ledendo l’immagino del club e della società, violando così il regolamento interno. “Il contratto è stato chiuso con effetto immediato, in maniera unilaterale e per giusta causa”, si legge sulla nota ufficiale dei turchi. “I dirigenti devono trovare una soluzione. Non pensate a Twitter o Instagram, occupatevi dello stadio“, aveva detto Belhanda lamentandosi delle condizioni del terreno di gioco. Inaccettabile per il Galatasaray, che ha deciso comunque di rinunciare a un giocatore da 8 gol stagionali in 28 partite.