Calciomercato Juventus, futuro Pogba | Il piano di Raiola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:41
Calciomercato Juventus, niente rinnovo per Pogba | Nuovo ritorno a zero
Paul Pogba ©️Getty Images

Dall’Inghilterra rivelano un nuovo scenario per il futuro di Pogba: niente rinnovo con lo United e addio a zero. La Juventus lo aspetta

Ci sono giocatori che si legano in maniera particolare ad una squadra e tifosi che non riescono a dimenticare alcuni giocatori. Questione di alchimia, di un legame viscerale e istintivo che rende unico un rapporto con un singolo giocatore. E questo è quello che si è creato tra Paul Pogba e la Juventus. Un legame speciale, tanto che entrambe le parti sembrano aver risentito in maniera negativa della separazione. I bianconeri senza il francese non sono più riusciti ad avere un centrocampo di primissimo livello, ma anche lo stesso centrocampista non si è più espresso sui livelli di Torino.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Juventus, Arthur per il Porto “sospende” la terapia: ottimismo per la Champions

Nonostante una Coppa del Mondo vinta da protagonista con la Francia, infatti, il ritorno di Pogba al Manchester United non ha portato i frutti sperati dall’entourage del giocatore e dallo stesso club inglese. Adesso, poi, la situazione del francese a Manchester non sembra essere delle migliori e l’addio sembra essere la soluzione più probabile per il futuro. Dall’Inghilterra, intanto, aprono ad uno scenario inedito. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

Calciomercato Juventus, piano Pogba | Scadenza e ritorno a zero nel 2022

Paul Pogba Premier League
Paul Pogba © Getty Images

Secondo quanto riportato dal ‘Daily Star’, non ci sarebbe più il minimo dialogo tra Mino Raiola ed il Manchester United riguardo alla situazione di Paul Pogba. Ecco perché, a questo punto, si starebbe aprendo uno scenario totalmente inedito: il centrocampista potrebbe andare in scadenza di contratto nel 2022. Un’eventualità che la Juventus starebbe osservando con grande attenzione, perché le permetterebbe di ritrovare il ‘Polpo’ a parametro zero. Proprio come nel 2012, a dieci anni di distanza, l’arrivo di Pogba a Torino non costerebbe nulla ai bianconeri se non il costo dell’ingaggio e dei bonus per la firma.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Juve, Pirlo dipende dai titoli: i nomi del possibile erede

Bisogna riporre particolare attenzione, inoltre, alle tempistiche di questa operazione. Salvo un rinnovo o un addio anticipato, nel giugno del 2022 terminerà anche il contratto di Cristiano Ronaldo. Questo permetterebbe alla Juventus di avere molto più spazio per prendersi carico di un ingaggio importante come quello che chiederebbe Pogba. Insomma, il ritorno del francese a Torino a quel punto potrebbe davvero diventare realtà: alla compagine di Andrea Pirlo non resterebbe che attendere la scadenza del suo contratto con lo United.