Calciomercato Inter, deciso il futuro di Conte | Contratto e rapporti con Marotta: lo scenario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:21
Calciomercato Inter, il futuro di Conte | Marotta e contratto: lo scenario
Conte © Getty Images

L’Inter si gode la vetta della classifica, ma pensa anche al futuro di Antonio Conte. Tutto è cambiato per il tecnico sulla panchina nerazzurra: ecco le ultime novità

L’Inter sta vivendo un momento assolutamente magico sul campo che l’ha portata a guidare la classifica e all’allungo sul Milan. Le ultime prestazioni dei nerazzurri hanno messo in evidenza grande solidità sul campo e una mentalità da grande squadra, determinata e cinica in entrambe le fasi di gioco. Una crescita evidente anche solo rispetto ad alcune settimane fa con un obiettivo chiaro sullo sfondo: lo scudetto.

I nerazzurri, infatti, dopo l’ultima partita vinta contro il Parma, anche soffrendo in alcune fasi di gioco, si godono il +6 dal Milan. La Beneamata, se vorrà mantenere la vetta fino alla fine, non potrà abbassare la guardia, anche perché alle spalle c’è una Juventus che non molla e tenterà fino all’ultimo la rimonta sui nerazzurri. La Beneamata, però, non pensa solo al presente e alla corsa scudetto, ma anche al futuro tra campo e calciomercato. Il futuro di Antonio Conte tiene banco e ora le intenzioni sembrano sempre più chiare.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Inter, offerta dagli Stati Uniti per Suning | Accordo possibile in tempi brevi

Calciomercato Inter, Conte pronto a restare per il terzo anno: lo scenario

Calciomercato Inter, il futuro di Conte | Marotta e contratto: lo scenario
Conte © Getty Images

Solo fino a qualche mese fa e più precisamente la scorsa estate, la rottura tra il tecnico e i nerazzurri sembrava ai minimi storici. Il legame con Giuseppe Marotta ora sembra invece essere totalmente rifiorito e in generale il rapporto con il mondo Inter è sempre più limpido e lascia pensare, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, che il futuro dell’allenatore sarà con ogni probabilità sulla panchina dell’Inter.

Le motivazioni sono molteplici. In primis, la volontà di portare avanti un progetto e un ciclo che ora sta portando ottimi frutti. I rinnovi di giovani come Bastoni e Lautaro Martinez sono ormai imminenti e anche quello di de Vrij è vicino alla conclusione. La voglia di rifarsi in Champions League è grande nella prossima stagione. Poi c’è da considerare il contratto di Conte. L’accordo è valido fino al 2022 e salirà a 13,5 milioni. Forse neanche la Premier League attualmente può arrivare a certe cifre e ora l’Inghilterra può aspettare. Insomma, tutti i segnali interni e esterni lasciano pensare che un Conte ter sia ormai all’orizzonte, ma prima c’è da pensare al campo e al possibile scudetto.