Calciomercato Napoli, Gattuso traballa: pronta la rivoluzione | Caso in allenamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:56
Calciomercato Napoli, esonero Gattuso | ''Disponibilità da Mazzarri''
Gattuso ©️ Getty Images

Il Napoli continua a vivere un momento decisamente turbolento in campo e nel gruppo squadra. De Laurentiis sembra pronto alla rivoluzione già nei prossimi giorni: occhio a Gattuso. Nuovo caso in allenamento

Il Napoli non sta certamente vivendo un momento esaltante della sua stagione, dentro e fuori il terreno da gioco. I partenopei hanno ottenuto un pareggio rocambolesco per 3-3 contro il Sassuolo, segnato dall’assegnazione di due calci di rigore nei minuti finali, uno dei quali realizzato da Lorenzo Insigne. Proprio lo sfogo del capitano partenopeo sta facendo discutere nelle ultime ore.

Come vi abbiamo riportato, il club ha preso posizione dopo la furia di Insigne, ma è il sintomo di un ambiente sempre più bollente. Il capitano e Ghoulam si sono chiariti con i compagni, ma è scoppiato un nuovo caso in allenamento: si tratta di Mario Rui. Il terzino era già stato protagonista di una situazione analoga lo scorso novembre. Ieri Gennaro Gattuso l’ha spedito anticipatamente sotto la doccia, imputandogli scarsa concentrazione e dopo che il terzino si era rivolto in termini poco consoni verso un compagno più giovane.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Napoli, Donati e lo sfogo di Insigne: “Dura da accettare”

Napoli, De Laurentiis pronto alla rivoluzione: Gattuso in bilico, Bologna decisivo

Calciomercato Napoli, De Laurentiis pronto alla rivoluzione
De Laurentiis ©️ Getty Images

In un ambiente scoppiettante, è impossibile non considerare i rapporti tra Aurelio De Laurentiis e Gennaro Gattuso. Vi abbiamo riportato già diverse settimane fa come i rapporti non fossero idilliaci e anche la posizione di Giuntoli fosse in bilico. Il pareggio contro il Sassuolo ha fatto riemergere tutte le crepe nel club. Come riporta il ‘Corriere della Sera’, filtra grande preoccupazione in De Laurentiis per una stagione che non decolla, tanto che la rivoluzione anticipata potrebbe essere un’opzione sempre più concreta.

Non c’è dialogo con Gattuso e il patron ha investito 150 milioni di euro tra gennaio 2020 e gennaio 2021. De Laurentiis, di fronte a un nuovo crollo contro il Bologna, potrebbe intervenire a gamba tesa. Il rapporto tra società e area tecnica è ai minimi termini e ora   De Laurentiis vuole trovare una soluzione prima che salti il banco. Per questo, l’appuntamento contro il Bologna rischia già di essere decisivo per il futuro del Napoli.