Calciomercato Milan, obiettivo difesa | Due colpi per Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:38
Calciomercato Milan, obiettivo difesa | Tomori e Simakan per Pioli
Stefano Pioli ©️Getty Images

Gli uomini di mercato del Milan vogliono riuscire a blindare la difesa in estate: oltre al riscatto di Tomori, c’è anche Simakan in attesa

Dopo un 2020 straordinario a livello di risultati, il 2021 del Milan è iniziato in maniera più lenta e con qualche difficoltà in più. I rossoneri non stanno riuscendo a ritrovare la continuità che gli ha permesso di essere in testa alla classifica per diversi mesi e Stefano Pioli sta cercando la formula giusta per rimettere il ‘Diavolo’ in carreggiata. La scelta del tecnico emiliano di panchinare Romagnoli contro la Roma, in favore di Tomori va proprio in questa direzione. Il centrale inglese, arrivato in prestito dal Chelsea a gennaio, sta convincendo tutti in rossonero e sta dando maggiore solidità e freschezza alla difesa. Proprio la retroguardia sarà oggetto di un importante restyling sul mercato estivo da parte di Maldini Massara: due sono le operazioni in caldo. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Calciomercato Milan, non solo Tomori | Simakan attende il Diavolo

Calciomercato Milan, ultime e retroscena su Simakan
Simakan in azione ©️Getty Images

La priorità del Milan sul prossimo mercato, oltre alla questione rinnovi, sarà quella di trattenere Fikayo Tomori. Come raccontato nei giorni scorsi, Maldini ha già avviato i contati con il Chelsea per riuscire ad avere uno sconto sul riscatto da 28 milioni di euro pattuito a gennaio. Il centrale classe ’97, che sta facendo molto bene in rossonero, non sarebbe l’unico rinforzo difensivo nei piani del club meneghino. Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, Mohamed Simakan starebbe ancora aspettando il Diavolo.

LEGGI ANCHE >>>CMIT TV | Milan, ESCLUSIVO Imborgia: “Donnarumma e Calhanoglu rinnoveranno”

Il classe 2000 dello Strasburgo è stato ad un passo dal rossonero a gennaio, prima di infortunarsi in maniera importante. Proprio a causa dell’infortunio del centrale francese, il Milan ha virato su Tomori. Maldini era riuscito a bloccare Simakan ed ora il giocatore ed il club francese attendono nuove comunicazioni per il mercato estivo. Se i rossoneri decidessero di affondare il colpo sul 2000 dello Strasburgo, il ringiovanimento della retroguardia sarebbe presto fatto. Simakan e Tomori, a quel punto, passerebbero da essere stati concorrenti per una maglia a compagni di squadra. Chi, invece, rischia di essere in una posizione più scomoda nella prossima stagione è Alessio Romagnoli. La centralità del capitano del Milan nel progetto tecnico di Pioli potrebbe essere messa in discussione.