Lazio-Torino, UFFICIALE: la decisione del giudice sportivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58
Stadio Olimpico vuoto
Stadio Olimpico © Getty Images

Le decisioni del giudice sportivo dopo le gare della 25a giornata di Serie A: attesa per il risultato di Lazio-Torino

Nessuna decisione, almeno per il momento. Come accaduto anche per Juventus-Napoli, il giudice sportivo Gerardo Mastrandea non si esprime subito su Lazio-Torino. Nel comunicato con le decisioni dopo le gare della 25a giornata di Serie A il risultato della partita non disputata all’Olimpico è “sub iudice”. Una decisione sull’eventuale sconfitta a tavolino per i granata, che non si sono recati a Roma per decisione della ASL piemontese, sarà presa soltanto nei prossimi giorni. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

Una cosa simile accadde anche all’indomani della non disputa della gara del 4 ottobre tra bianconeri e azzurri. Successivamente il giudice sportivo comminò la sconfitta a tavolino per la squadra di Gattuso, decisione ribaltata dal Collegio di garanzia del Coni.

Frabotta e Gyasi
Gyasi e Frabotta © Getty Images

Serie A, non solo Lazio-Torino: le decisioni del giudice sportivo

Le decisioni del giudice sportivo non si limitano soltanto a Lazio-Torino, gara che non si è disputata martedì pomeriggio. Sono arrivate anche le squalifiche dopo le partite della 25a giornata di campionato (in attesa di Parma-Inter in programma questa sera).

LEGGI ANCHE >>> Lazio-Torino, comunicato UFFICIALE del club di Cairo

Una giornata di squalifica per quattro calciatori: si tratta di Frabotta della Juventus, Kumbulla (Roma), Ribery (Fiorentina) e Schouten (Bologna). Tutti fermati per un turno per aver raggiunto la quinta ammonizione. Entrano in diffida invece Rebic (Milan) e Demme (Napoli) che hanno raggiunto la quarta sanzione e il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic.