Calciomercato Napoli, bivio Gattuso: Benevento decisiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:10
Calciomercato Napoli, post Gattuso | Non solo Sarri: occhio a Italiano!
Gennaro Gattuso ©️ Getty Images

La sfida contro il Benevento potrebbe essere decisiva per il futuro di Gattuso: una debacle porterebbe il Napoli a cambiare subito la guida tecnica

Che il futuro di Rino Gattuso sulla panchina del Napoli sia in bilico è ormai assodato. Che il tecnico calabrese non sarà sulla panchina azzurra nella prossima stagione appare altrettanto certo. Il presidente De Laurentiis potrebbe però decidere di optare per un cambio in corsa se dovessero esserci pesanti cadute da qui al termine della stagione. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, post Gattuso | Non solo Sarri: forte candidatura dalla A!

Calciomercato Napoli, Inzaghi ha in mano il futuro di Gattuso

calciomercato Napoli Gattuso De Laurentiis
Gennaro Gattuso (Getty Images)

E se per caso una di queste cadute dovesse presentarsi già oggi nella sfida interna contro il Benevento, Gattuso potrebbe anticipatamente concludere il proprio percorso alla guida del club partenopeo. Stando infatti a quanto riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, la sfida contro il Benevento rappresenterebbe un match chiave. In caso di mancata vittoria, quindi anche se il Napoli dovesse ottenere un pareggio nel derby campano, Gattuso potrebbe incappare nell’esonero. Un cambio in corso non è nei piani di De Laurentiis, che preferirebbe avviare una vera e propria rivoluzione, ma nel corso dell’estate, evitando di cambiare guida tecnica durante la stagione.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Calciomercato, Roma avvisata: il Psg studia Hysaj

Ma se il Benevento dovesse ottenere punti allo stadio Maradona, allora le cose potrebbero cambiare e Gattuso terminare anticipatamente la sua avventura in azzurro. Il futuro del tecnico potrebbe quindi dipendere dall’amico Pippo Inzaghi, che non siederà sulla panchina giallorossa data la squalifica rimediata contro la Roma. Una rivoluzione, quella di casa Napoli, che potrebbe prevedere, oltre l’addio di Giuntoli che piace alla Fiorentina, anche quello di diversi big. E in città, in questo senso, è arrivato Fali Ramadani, che assiste Demme, Maksmimovic e Koulibaly e di cui è pronto a discutere il futuro con De Laurentiis. Oltre al nome di Sarri che resta particolarmente vivo, c’è da prestare attenzione ad altre ipotesi suggestive. Piacciono infatti Juric, Italiano e De Zerbi.