Calciomercato Napoli, post Gattuso | Non solo Sarri: forte candidatura dalla A!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51
Calciomercato Napoli, post Gattuso | Non solo Sarri: occhio a Italiano!
Gennaro Gattuso ©️ Getty Images

Nuovi rumors e indiscrezioni sulla panchina del Napoli. Non solo Sarri: occhio alle piste Juric e Italiano, al momento favorito

Prosegue il difficile momento del Napoli di Gattuso. La squadra azzurra è stata eliminata dall’Europa League per mano del Granada ed è ora chiamata a ritrovarsi in campionato. L’obiettivo minimo da non fallire è il ritorno in Champions League. Domani Insigne e compagni ospiteranno il Benevento, ancora privi di diversi giocatori importanti. Non saranno infatti della partita i vari Manolas, Lozano Petagna e Osimhen. Nel frattempo, continuano a rincorrersi rumors e indiscrezioni di calciomercato riguardo alla panchina di Gattuso. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Marsiglia, confermate anticipazioni CM.IT: UFFICIALE Sampaoli

Calciomercato Napoli, post Gattuso | Non solo Sarri: occhio a Italiano!
Gattuso e Italiano ©️ Getty Images

Calciomercato Napoli, post Gattuso | Occhio alla pista Italiano!

Come anticipato da Calciomercato.it, Gattuso non è stato messo in discussione dalla società dopo l’eliminazione dall’Europa League. La sensazione, però, è che si andrà verso una separazione al termine della stagione, con o senza Champions. In questo senso, come raccontato in esclusiva, sono vivi i contatti per il ritorno di Maurizio Sarri. Le altre piste portano invece ai nomi di Italiano e Juric, allenatori che stanno facendo benissimo rispettivamente con Spezia e Verona. Secondo quanto riportato dal giornalista Paolo Bargiggia su ‘paolobargiggia.it’, il tecnico del club ligure è al momento in cima alla lista della società azzurra e favorito nei confronti di Juric.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Fiorentina su Giuntoli: possibile addio al Napoli

Calciomercato Napoli, post Gattuso | Non solo Sarri: occhio a Italiano!
Vincenzo Italiano © Getty Images

“Pratica un buon calcio che sa valorizzare giocatori non affermati e giovani, non ha grosse pretese economiche e non è nemmeno tanto ingombrante come personaggio. – scrive Bargiggia – De Laurentiis lo sta seguendo da un po’ ma anche qui, sul tecnico dello Spezia ci sono delle criticità da valutare. Per primo ovviamente la salvezza con la sua squadra: se retrocede diventa poco presentabile per il Napoli. Poi, con un contratto fino al 2022 ed una penale da un milione di euro in caso di abbandono prima della scadenza naturale inserito dalla vecchia proprietà, resta da valutare quali saranno le scelte e le proposte del nuovo padrone americano”. Sono mesi decisivi, insomma, per la panchina del Napoli. Vi terremo aggiornati.