CMIT TV | Espulsione Freuler, Dondarini: “Ecco cosa mi fa storcere il naso. Nessun dubbio su CR7”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33
Dondarini su Freuler e Ronaldo
Dondarini su Freuler e Ronaldo a CMIT TV

Intervenuto a CMIT TV,  Paolo Dondarini ha analizzato gli episodi arbitrali che hanno caratterizzato i match degli ottavi di finale di Champions League delle italiane

Fa discutere non poco l’espulsione di Freuler dopo solo 17 minuti in Atalanta-Real Madrid.  L’ex fischietto, Paolo Dondarini, intervenuto a CMIT TV, ha commentato l’episodio arbitrale che ha condizionato non poco il match, valevole per l’andata degli Ottavi di finale di Champions League: “L’episodio di ieri va annoverato tra gli abbagli che capitano agli arbitri, è stato un provvedimento fuori luogo. E’ stato un momento di stupore in quel contesto. E’ un fallo che non nega una chiara occasione da rete ma interrompe un’azione potenzialmente pericolosa offensiva, quindi cartellino giallo evidente. Si parla di ultimo uomo ma è un falso mito. Sono comunque cose che succedono. Fa storcere il naso il non intervento del VAR”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

CMIT TV Cristiano Ronaldo Real Madrid Calderon
Cristiano Ronaldo © Getty Images

RIGORE CRISTIANO RONALDO – Dondarini ha commentato anche il fallo su Cristiano Ronaldo, nei secondi finali di Porto-Juventus, non visto dall’arbitro della sfida: “Secondo me era un calcio di rigore – prosegue l’ex fischietto.  Forse la Juve non avrebbe meritato in quella partita ma è una valutazione che l’arbitro non avrebbe dovuto fare. Il difensore non è mai nella potenzialità di prendere la palla. Il contatto falloso c’è e si vede che frana sull’avversario”.