Calciomercato, da Donnarumma a Meret: estate da numeri uno (in bilico)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
Sondaggio Twitter | Milan, sì ai rinnovi di Donnarumma e Calhanoglu
Donnarumma © Getty Images

Il prossimo calciomercato estivo si prospetta incentrato anche sui portieri: dal rinnovo di Donnarumma al sostituto di Handanovic

A.A.A. portiere cercansi. Che poi potrebbe essere anche portieri a caccia di tranquillità. Comunque la si veda, la prossima estate sarà quella in cui i numeri 1 giocheranno un ruolo da protagonista, forse come mai prima d’ora. Sarà il calciomercato degli estremi difensori, delle società – anche le big – che cercano guantoni saldi a cui affidare la propria difesa e sentirsi sicuri, ma anche dei calciatori che vogliono togliersi i dubbi che aleggiano sul loro presente e sul loro futuro.

Un ‘caso’ per tutti, quello di Gianluigi Donnarumma con quel 30 giugno 2021 scritto alla voce scadenza sul suo contratto con il Milan. Mica roba da ridere, soprattutto se bisogna trattare con Mino Raiola. Se ne sta accorgendo Maldini che non riesce a finalizzare la trattativa per il prolungamento di contratto. Donnarumma ma non solo: da Handanovic a Meret, passando per la porta della Roma, tanti i casi spinosi che nel calciomercato estivo dovranno essere risolti. 

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Handanovic
Handanovic © Getty Images

Milan e Inter: scudetto con la questione portiere in sottofondo

E’ Gianluigi Donnarumma il caso più ‘spinoso’ per i portieri della Serie A. In scadenza a fine stagione, l’estremo difensore del Milan non ha ancora rinnovato il contratto. I termini della trattativa ormai sono fissati da mesi: Raiola spinge per una durata non troppo lunga, chiede 10 milioni di ingaggio e insiste per una clausola da attivare in caso di mancata qualificazione in Champions. Dall’altro lato il Milan non arriva allo stipendio chiesto dal manager ed ha più di un dubbio sulle altre richieste dell’agente del numero 99 rossonero. In questa situazione non mancano i club interessati a Donnarumma, come il Psg ad esempio.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Inter, Handanovic ‘attaccato’ in diretta | Botta e risposta

Se il Milan vive una situazione non semplice, l’Inter deve iniziare a progettare il futuro. Handanovic proprio nel derby ha dimostrato di saper essere ancora decisivo ma la carta d’identità parla per lui. Ed allora Marotta vigila sul mercato alla ricerca del nome più giusto per il futuro della porta nerazzurra: in Italia, i nomi di Cragno, Gollini, Meret e Musso, sono accostati da tempo all’Inter, mentre all’estero sono Gulacsi e Rui Silva i nomi che girano intorno alla società lombarda.

Buffon
Buffon © Getty Images

Calciomercato Napoli, Meret chiede spazio | Certezze Juventus

In tutto questo proprio Meret con il Napoli chiede maggiori certezze. Prima dell’infortunio di Ospina, l’estremo difensore italiano era diventato la seconda scelta di Gattuso, una condizione che ha preoccupato l’ex Spal ed Udinese anche in ottica Nazionale. Per il futuro Meret chiede garanzie e l’imminente rivoluzione di De Laurentiis lascia in sospeso ogni discorso, in attesa di capire se sarà Sarri, con il quale ci sono stati nuovi contatti, o chi altri il nuovo tecnico dei partenopei.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan | Rinnovo Donnarumma: l’annuncio del portiere

Pensa ai portieri anche la Roma che ha alternato in stagione Mirante e Pau Lopez. Per il prossimo anno i giallorossi vogliono un estremo difensore di grande affidabilità e sondano il mercato alla ricerca del profilo giusto. Musso è tra i papabili, anche se ci sarà poi da fare i conti con le richieste elevate della società friulana. Da risolvere anche la questione Strakosha per la Lazio che quest’anno si è affidata al 38enne Reina.

Capitolo a parte per la Juventus: Buffon viaggia verso l’ennesimo rinnovo, mentre Szczesny ha dimostrato grande affidabilità. Certo se dovesse aprirsi uno spiraglio per Donnarumma i bianconeri faranno un tentativo ed a quel punto il portiere polacco sarebbe destinato a lasciare il club campione d’Italia. Presto però per parlarne, ma di certo l’estate 2021 preannuncia temperature bollenti per i numeri 1.