Atalanta-Real Madrid, ricorso spagnolo: la decisione può essere ribaltata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:25
Casemiro in azione
Casemiro, classe '92 ©Getty Images

Non finisce Atalanta-Real Madrid: gli spagnoli sono pronti a presentare ricorso contro l’ammonizione subita da Casemiro con conseguente squalifica

Le polemiche arbitrali per Atalanta-Real Madrid non terminano il giorno dopo la sfida Champions. Alle proteste di Gasperini per la direzione di gara si aggiungono quelle spagnole: secondo quanto riporta ‘as.com’, il club blanco sarebbe pronto a presentare ricorso contro il cartellino giallo subito da Casemiro nel primo tempo della sfida di Bergamo. Un’ammonizione pesante, visto che il brasiliano sarà squalificato per la sfida di ritorno. Il Real però vuole il 5 in campo e ha deciso di avanzare reclamo alla Uefa. Secondo la società di Madrid, Zapata non sarebbe stato colpito da Casemiro, simulando quindi il contatto che ha spinto l’arbitro a fischiare il fallo e ammonire il calciatore. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Atalanta-Real Madrid, furia Gasperini | Ilicic sostituto: la reazione

Il Real Madrid è convinto che le immagini dimostrano in maniera chiara la non colpevolezza del calciatore e che il video possa convincere la Uefa a modificare la decisione presa in campo dal direttore di gara. Ovviamente, dovesse essere tolta l’ammonizione, Casemiro potrebbe giocare regolarmente la gara di ritorno.