Premier League, tifosi di nuovo allo stadio | C’è la data

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:48
Premier League, riapertura stadi
Old Trafford, Premier League ©️ Getty Images

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha confermato che gli stadi saranno riaperti, seppur parzialmente, dal 17 maggio dopo una lunga attesa iniziata a dicembre

Spunta una data in Inghilterra per il ritorno negli stadi dei tifosi. L’anima del calcio è proprio il pubblico, probabilmente l’elemento che più è mancato nell’ultimo anno di sport a causa dei noti eventi legati alla pandemia da Coronavirus. Il calore e il supporto della propria gente è venuta meno per larghi tratti e in Premier League sono pronti, seppur parzialmente a fare ritorno ‘in campo’. Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, la crescita di Bentancur si è fermata | E ora cambia tutto

LEGGI ANCHE >>> Grave lutto per il mondo dello sport: è morto Fausto Gresini

Premier League, tornano i tifosi allo stadio: di nuovo presenti dal 17 maggio

Il primo ministro inglese, Boris Johnson ha confermato che i tornelli saranno riaperti dal 17 maggio dopo essere stati chiusi dallo scorso dicembre. Il Parlamento ha infatti spiegato i prossimi passi post-lockdown con i supporters che potrebbero così nei prossimi mesi rimettere piede negli stadi. Nello specifico saranno ammessi fino a 10mila spettatori o il 25% della capienza della struttura in base alla grandezza della stessa. Ciò significa che in tempo per l’ultima giornata del 23 maggio ci saranno nuovamente i tifosi. Una notizia che fa sorridere ancora di più le leghe minori inglesi con i fan ammessi quindi alle fasi finali dei playoff che si giocheranno come sempre dopo la regular season. In ballo nella questione ci sono inoltre anche altri grandi eventi sportivi in attesa di capire la procedura, come il gran premio di Silverstone a Wimbledon che dunque in estate potrebbero riabbracciare il calore del pubblico.

Nei mesi scorsi, a dicembre, un piccolo numero di tifosi era già stato ammesso al rientro ma l’aumento dei casi costrinse a richiudere nuovamente le porte. Ora c’è speranza per la prossima stagione e il Primo Ministro ha dichiarato alla Camera dei Comuni: “I tornelli dei nostri stadi sportivi ruoteranno ancora una volta, soggetti in tutti i casi a limiti di capacità a seconda delle dimensioni della sede”. Si punta inoltre a far calare i casi.