Lazio-Bayern, Inzaghi amareggiato: “Ci siamo fatti tre gol da soli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40
Simone Inzaghi parole post Lazio-Bayern Monaco

Lazio-Bayern Monaco 1-4, amareggiato il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi alla fine della partita

“Avevamo detto ai ragazzi di giocare la nostra gara, ma sicuramente abbiamo sentito troppo la gara. Siamo stati contratti. Giocavamo contro i campioni del mondo, ma dovevamo fargli fare noi i gol, non farglieli fare. Non è andato bene nulla, abbiamo commesso tanti errori. Ci servirà per il nostro percorso di crescita”. Così Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, alla sconfitta sonora dei biancocelesti contro il Bayern Monaco all’Olimpico. I capitolini, sconfitti 1-4, hanno ormai compromesso il passaggio del turno, che sulla carta sarebbe stato quasi impossibile. “C’è delusione, per noi è un grandissimo traguardo essere qui. In queste gare devi commettere errori zero ed essere al massimo. Con i ragazzi non ho parlato, preferisco rivedere le partite e analizzare gli errori con calma” ha aggiunto il tecnico ai microfoni di ‘Sky Sport’.vPer seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Lazio-Bayern, ESCLUSIVO Eriksson: “Ecco cosa non deve fare Inzaghi”

Lazio-Bayern, Inzaghi deluso: “Ko che ci servirà”

pagelle Lazio-Bayern Monaco
Lazio-Bayern Monaco (Getty Images)

“Sapevamo che tipo di squadra andavamo ad affrontare. Prima dell’errore non eravamo partiti male. Sullo 0-1 c’era poi forse un rigore per noi. Ma con errori di questo tipo non puoi pensare di vincere e di giocartela. Con gli episodi abbiamo indirizzato la partita che già era complicata di per se” ha aggiunto il tecnico. “La sensazione è che una volta saltato il primo pressing potessimo far male, dovevamo essere più bravi anche nell’ultimo passaggio. Avevamo provato situazioni che questa sera si potevano presentare. Il nostro traguardo erano gli ottavi, avremmo voluto affrontare il Bayern con tutti al completo. Noi abbiamo pagato le assenze più di loro. Ritorno? Andremo la per fare la nostra partita, sapendo che il passaggio del turno è ormai compromesso. Prima c’è il campionato, per la gara di Monaco ci sarà tempo”.