Juventus-Crotone, voti e tabellino primo tempo | CR7 dà la sveglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36
Juventus Crotone Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Voti e tabellino di Juventus-Crotone, posticipo dell’Allianz Stadium valido per la 23° giornata del campionato di Serie A. Decide finora la doppietta di Cristiano Ronaldo

Bastano finora i due guizzi di testa di Cristiano Ronaldo (il primo in posizione millimetrica) alla Juventus per avere la meglio del fanalino di coda Crotone nel posticipo dell’Allianz Stadium. Il fuoriclasse portoghese sfrutta al meglio il perfetto cross di Alex Sandro e raggiunge Lukaku in testa alla classifica cannonieri. Prima di superarlo (18 reti in campionato) poco dopo, servito stavolta da Ramsey. La squadra di Pirlo sonnecchia nella prima parte e fatica a rendersi pericolosa: poi la traversa del gallese ex Arsenal, preludio al CR7 show. Bene anche Danilo, de Ligt e Chiesa nella Juve, l’intraprendenza di Ounas non basta al momento al Crotone per evitare la sconfitta. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Serie A, la cronaca di Juventus-Crotone: Seguici In DIRETTA

JUVENTUS

Buffon 6

Danilo 6,5

Demiral 6

De Ligt 6,5

Alex Sandro 6,5

Chiesa 6,5

Bentancur 5,5

McKennie 5,5

Ramsey 6

Kulusevski 6

Cristiano Ronaldo 7

All. Pirlo 6,5

CROTONE

Cordaz 6,5

Pedro Pereira 5,5

Magallan 5,5

Golemic 5

Luperto 5

Messias 6

Molina 6

Vulic 6

Reca 5,5

Ounas 6,5

Di Carmine 5,5

All. Stroppa 5,5

Arbitro Marini 6

TABELLINO

JUVENTUS-CROTONE 2-0
38’ e 46’ Cristiano Ronaldo

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Ramsey, McKennie; Kulusevski, Ronaldo. Allenatore: Andrea Pirlo
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Dragusin, Frabotta, Bernardeschi, Di Pardo, Fagioli, Peeters, Morata

Crotone (4-4-1-1): Cordaz; Pedro Pereira, Magallan, Golemic, Luperto; Messias, Molina, Vulic, Reca; Ounas; Di Carmine. Allenatore: Giovanni Stroppa
A disposizione: Festa, Crespi, Cigarini, Dragus, Zanellato, Rojas, D’Aprile, Simy, Rispoli, Marrone, Petriccione, Eduardo, Riviere

Arbitro: Marini (sez. Roma 1)
VAR: Banti
Ammoniti: Ramsey (J)
Espulsi:
Note: recupero 4’