Calciomercato Milan, dopo il ko mirino in casa Spezia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:51
Calciomercato Milan Erlic Spezia
Spezia-Milan (Getty Images)

Calciomercato Milan, i rossoneri guardano in casa Spezia: tra i liguri, vittoriosi nel match di sabato, un profilo che piace molto

Weekend decisamente amaro per il Milan, che è costato il primato in classifica proprio una settimana prima del derby. Sconfitta senza appello al sabato sera, in casa dello Spezia, uno 0-2 netto forse al di là del punteggio, contro una compagine ligure capace di mettere in difficoltà la banda di Pioli come raramente si era visto in questa stagione. La successiva vittoria dell’Inter contro la Lazio ha sancito il sorpasso nerazzurro in vetta e un ribaltamento totale di prospettiva decisamente inatteso alla vigilia. Il Diavolo adesso è chiamato a una settimana di lavoro e analisi degli errori commessi in Liguria per il pronto riscatto, ma la trasferta al ‘Picco’ porta in dote anche qualche interessante spunto di mercato per il futuro.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Maldini prepara la svolta | Addio e nuovo nome in difesa

Calciomercato Milan, ritorno di fiamma per Erlic

Nella prova scintillante degli uomini di Italiano, difficile trovare un migliore in assoluto. Difensivamente, si è fatto valere, eccome, tenendo a bada gli attaccanti rossoneri il croato Erlic. Una prestazione di livello europeo, non a caso sta arrivando la convocazione in nazionale per lui. La ‘Gazzetta dello Sport’ ricorda l’interessamento pregresso del Milan nei suoi confronti, un interesse che ora va a risvegliarsi. Il giocatore era stato cercato a gennaio dalla Fiorentina, che però aveva ricevuto un secco no dallo Spezia. In estate, gli scenari potrebbero essere diversi. Con prestazioni di questo tipo, sarà dura per i liguri resistere al pressing di club importanti. Il Milan prova a portarsi avanti e sempre in casa Spezia continua a tenere d’occhio anche le prestazioni di un pupillo ‘di casa’, quel Pobega che finora è stato tra i protagonisti nel centrocampo dei bianconeri. Un campionato impreziosito da tre reti, qualità che a Milanello non sono mai passate inosservate e che a fine stagione potrebbero valere il grande ritorno.