Spezia-Milan, Pioli: “Brutta serata, usciamo a testa bassa. Ibra? Troppo deluso per parlare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:11
Stefano Pioli
Pioli

Milan sconfitto contro lo Spezia: Stefano Pioli analizza il match che ha visto i rossoneri cadere per la prima volta in trasferta

Prima sconfitta esterna in campionato per il Milan: i rossoneri cadono sul campo dello Spezia e ora possono essere superati in classifica dall’Inter, proprio alla vigilia del derby. Nel post gara a ‘DAZN’ è intervenuto Stefano Pioli che ha commentato così il match: “Dobbiamo reagire e sicuramente lo faremo. Lo Spezia ha vinto meritatamente, è la prima volta che ci capita quest’anno. Abbiamo messo in campo troppo poco e loro ci hanno punito giustamente. Sapremo rialzarci, ma è stata una brutta serata per tutti. Ripartiremo come abbiamo sempre fatto. È la classica giornata storta, loro ci hanno messi sotto, non ha funzionato niente, ma non siamo questi qui”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Spezia-Milan, forfait in attacco per Pioli | Neanche in panchina
Pioli © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, doppio addio doloroso | Maldini, ko da 34 milioni

Spezia-Milan, Pioli: “Nessuno si sarebbe immaginato questa partita. Nessuno ha parlato”

Il tecnico rossonero ha continuato: “Siamo consapevoli della partita che abbiamo fatto, chi ha visto gli allenamenti in settimana non poteva immaginare una partita del genere. La analizzeremo, gli avversari sono forti ma lo siamo anche noi. Fino alle 20.40 eravamo tutti convinti che eravamo pronti a fare un’altra partita da Milan. Siamo stati meno lucidi nel reagire alle difficoltà, sapevamo che loro sarebbero stati aggressivi. Abbiamo poi commesso degli errori che non ci hanno permesso di fare una prestazione all’altezza. È una brutta sconfitta, ma abbiamo le capacità per riprenderci”

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Poi su Rebic: “Durante l’allenamento di ieri ha avuto un trauma, una mezza distorsione, c’è un tendine rotuleo a cui ha avuto sempre qualche problema. Non dovrebbe essere particolarmente grave e spero di averlo giovedì. Se Ibra ha detto qualcosa? No, in questo momento c’era troppa delusione ed è anche giusto così. Abbiamo fatto una brutta partita, giusto uscire a testa bassa ma tornare con grande applicazione al lavoro. Nessuno ha parlato nello spogliatoio, eravamo tutti delusi dalla nostra prestazione”.