Calciomercato Napoli, ‘assist’ dell’agente di Jorginho: “Se torna Sarri…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:01
Calciomercato Napoli, ritorno Sarri: 'assist' dell'agente di Jorginho
Maurizio Sarri (Getty Images)

Calciomercato Napoli, sulle voci su un possibile ritorno di Sarri in azzurro interviene anche l’agente del ‘pupillo’ Jorginho

Momento davvero durissimo per il Napoli, che dopo il ko in campionato con il Genoa ha incassato l’eliminazione in coppa Italia dall’Atalanta. Per la panchina di Gattuso sarà probabilmente decisiva la sfida con la Juventus, ultima chiamata per il tecnico calabrese ma forse anche per gli azzurri per non perdere contatto in maniera definitiva dalla zona Champions. Numerose le ipotesi sulla scelta da parte di De Laurentiis in caso di esonero dell’attuale allenatore, si è riparlato anche di quel Maurizio Sarri che, nonostante il senso di amarezza lasciato dal suo passaggio alla Juventus, nell’ambiente partenopeo evoca anche bei ricordi legati alla squadra che fu. E proprio sul nome del tecnico toscano, arriva un ‘assist’ a sorpresa.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, addio Gattuso | Trova subito squadra in Serie A

Calciomercato Napoli, 'assist' dell'agente di Jorginho: "Se torna Sarri..."
Jorginho (Getty Images)

Calciomercato Napoli, ritorno di Jorginho insieme a Sarri: per l’agente è possibile

A parlare, a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, è Jorge Santos, agente di un altro indimenticato ex dei partenopei, Jorginho. Il procuratore dell’attuale centrocampista del Chelsea, intervistato, ha detto la sua: “Il calcio è un fatto dinamico – ha spiegato – Un ritorno di Sarri al Napoli non si può escludere. E se davvero tornasse in azzurro, credo che la società farebbe un tentativo per riprendere Jorginho, che a lui piace molto ed è perfetto per il suo gioco. Anche in questo senso non posso escludere nulla. Ha ancora due anni di contratto con il Chelsea, ma con un buon progetto tecnico sarebbe disposto a tornare a giocare in Italia”. Dichiarazioni possibiliste che aprono a un altro ritorno che sarebbe, inevitabilmente, molto gradito in casa Napoli. E’ dalla partenza dell’italobrasiliano infatti che manca un vero metronomo di centrocampo, una mancanza che soprattutto di recente si è sentita moltissimo vista la difficoltà di impostare la manovra dal basso e di far arrivare rifornimenti puntuali e precisi agli attaccanti. Al momento, è chiaro, si parla per lo più di suggestioni. Ma un ritorno di due dei principali protagonisti della cavalcata dei 91 punti di tre stagioni fa potrebbe essere un buon viatico per ripartire con un nuovo ciclo.