Bologna-Benevento, rabbia Mihajlovic in tv: “Avete fatto i fenomeni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:57

Mihajlovic ha commentato nervosamente il pareggio del suo Bologna contro il Benevento. Ecco le sue dichiarazioni 

Un Sinisa Mihajlovic visibilmente nervoso si è presentato ai microfoni di Sky Sport per commentare il pareggio del suo Bologna contro il Benevento. Il tecnico se la prende con gli ospiti in studio (presenti oltre a Federica Masolin, anche Minotti e De Grandis): “Il Benevento è molto più forte di noi, pressa molto meglio di noi, perciò non c’è stata partita – esordisce – Noi siamo troppo scarsi dietro, non riusciamo a giocare, è stato merito del Benevento. Come avete detto all’inizio, avete fatto i fenomeni voi due (facendo riferimento agli ospiti in studio, ndr.), vi ho sentito ma fa nulla”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI

GESTIONE DELLA PARTITA – “Non abbiamo fatto quello che si doveva fare, abbiamo fatto meno bene, la partita è stata fatta peggio di altre volte ma queste partite le dobbiamo vincere. Il pareggio ci può stare. Abbiamo preso un gol dei nostri, come al solito… Forse abbiamo fatto gol troppo presto e alla fine era meglio prenderlo prima, così avremmo cominciato a giocare. Abbiamo cercato di gestire il risultato ma non c’è nulla da gestire, noi dobbiamo fare la nostra partita”.

POCO INCISIVI – “Mi aspetto di più da Orsolini, anche quando entra. E’ un giocatore di qualità, che deve fare la differenza se non ci riescono gli attaccanti a farla metto il bus davanti alla porta ma così non mi piace. Si deve giocare prendendosi dei rischi, si può essere decisivi anche in 10-15 minuti. Ho notato che la squadra non andava, l’ho detto stamattina che non avevo visto il giusto atteggiamento mentale nell’allenamento di ieri, era tutto blando. Noi dobbiamo andare sempre a mille!”