Atalanta-Napoli, Gasperini: “Avete perso la memoria. Strano che si parli di Gomez”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:24
Gasperini Atalanta Napoli
Gasperini alla Rai dopo Atalanta-Napoli

Le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini al termine di Atalanta-Napoli. Il tecnico della Dea analizza la stagione della sua squadra, in corsa in tutte le competizioni

Le parole di Gasperini al termine di Atalanta-Napoli. Il tecnico dei bergamaschi esulta per la stagione della sua squadra: “Ha temuto un’altra rimonta dopo il 2 a1? Il Napoli è una squadra forte – afferma ai microfoni di Rai Sport -, la situazione migliore era fare il terzo gol per chiudere la partita e così è stato. Pessina? Straordinario per i gol fatti oggi, sarà utile anche per la Nazionale. E’ un periodo difficile, giocando sempre, non posso che fare i complimenti ai miei ragazzi. Non è sempre facile mantenere la stessa qualità e concentrazione. Stiamo facendo una stagione importante, cerchiamo di essere competitivi ovunque. Ora giocheremo con il Real Madrid e abbiamo grande adrenalina e voglia di fare”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

CRESCITA ATALANTA – “L’importanza di vincere un trofeo è qualcosa che resta ma resteranno anche i terzi posti, le vittorie… tutto aiuta a crescere, la Champions League ha un valore incredibile, superare il Real sarebbe impagabile”.

GOMEZ – “Lo ha visto come balla al Siviglia? Avete perso la memoria, ha iniziato qui a ballare (sorride, ndr.). E’ strano che in una serata così bella per l’Atalanta si parli di questo.”

Pessina esulta
Matteo Pessina esulta © Getty Images

PESSINA – “Sta avendo un’evoluzione incredibile. Ha margini importanti, ha dimostrato fin da subito grandi valori. Ci dà equilibrio, forza e ora inizia anche a segnare”.

ZAPATA – “Mai avuto dubbi su Duvan, non è facile giocare con continuità quest’anno, le partite sono davvero tante. Noi abbiamo provato a gestire gli attaccanti ma lui è sempre stato un riferimento importante”.

FINALE – “La Juve è favoritissima ma noi andremo a sfidarla con il nostro coraggio. Speriamo di ripeterci visto che abbiamo avuto le nostre soddisfazioni in coppa”.