Calciomercato, da Scamacca a Lammers e Dzeko: gli attaccanti rimasti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01
Calciomercato Juventus Scamacca
Scamacca (©Getty Images)

Serie A, sembravano destinati all’addio, ma non sono stati ceduti: da Lammers a Scamacca passando per Dzeko, gli attaccanti che non hanno cambiato maglia

Il loro addio a gennaio sembrava certo. Per il poco spazio trovato in campo o perché ambiti da altri club, anche di maggior rilievo. E invece tanti sono gli attaccanti che non hanno cambiato maglia e che concluderanno la stagione dove l’hanno iniziata. Su tutti Dzeko, in rottura con la Roma, sembrava destinato a lasciare la capitale. Lo scambio con Sanchez però non si è concretizzato e ora sembra essere tornata la pace, con il giocatore che si è allenato in gruppo con la squadra. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Dzeko sarà tra i convocati ma senza fascia da capitano

Calciomercato Serie A, da Scamacca a Lammers: niente addio

Discorso diverso invece per Gianluca Scamacca. L’attaccante romano è rimasto al Genoa nonostante il lungo corteggiamento della Juventus. Niente ritorno al Sassuolo, né addio in direzione Torino: continuerà a giocarsi le sue chance in rossoblù. Chi pareva destinato a lasciare per andare a giocare con più continuità era Lammers, ma l’Atalanta e in particolare Gasperini hanno posto un veto alla sua cessione. Lo stesso Genoa, Verona e altri club interessati hanno dovuto lasciar perdere questa pista. Verona che aveva nel mirino anche Kouame, ma l’ivoriano, un po’ come per Lammers, è rimasto alla Fiorentina per volere della società.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, retroscena Lammers: tentativo dalla Francia

Calciomercato Atalanta, deciso il futuro di Lammers | L'annuncio di Marino
Sam Lammers © Getty Images

Niente addio anche per Roberto Inglese. Nonostante i tanti rinforzi in attacco e l’interesse nei suoi confronti di Cagliari e Bologna, il giocatore è rimasto a Parma e concluderà la stagione in Emilia. A Cagliari ci è rimasto anche Pavoletti, che per parecchio tempo è stato accostato a Inter e Juventus come possibile quarta punta. Ma in casa nerazzurra non c’è stata alcuna operazione in entrata e a disposizione di Conte è rimasto Andrea Pinamonti. Poi c’è chi ha invece fatto una scelta di cuore, come Fabio Quagliarella. Anche lui è stato accostato alla Juventus, ma il giocatore ha dichiarato di voler continuare la carriera nella Sampdoria.