Festival di Sanremo, la Rai presenta il protocollo a Cts: “Niente pubblico ed eventi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:14
amadeus sanremo rai protocollo
Amadeus (Getty Images)

In questi giorni tiene banco anche la questione Sanremo, viste le norme Covid che non permetterebbero molte cose: arriva il comunicato della Rai

Il Festival di Sanremo verso il quasi ‘azzeramento’. Si prospettano cinque serate senza dubbio di sapore completamente diverso a causa del Covid. Nei giorni scorsi c’è stata la polemica che ha coinvolto anche Amadeus, che aveva prospettato addirittura le dimissioni in caso di mancanza di spettatori in sala. In queste ore invece è arrivato il comunicato della Rai che annuncia proprio niente pubblico in sala, niente eventi esterni e presenza di programmi collegati.

“La Rai, al termine di una riunione con il direttore artistico in cui sono stati esaminati in dettaglio i vari scenari, ritiene che la 71a edizione del Festival di Sanremo, prevista dal 2 al 6 marzo debba concentrarsi esclusivamente sull’evento serale al Teatro Ariston. Per tale motivo domani l’azienda presenterà al Cts il protocollo organizzativo-sanitario che non prevede la presenza del pubblico al Teatro Ariston“, si legge sulla nota. Il comunicato di viale Mazzini continua: “Non sono previsti eventi esterni e la presenza a Sanremo di programmi collegati al Festival. Con tale impostazione, la Rai intende produrre il massimo sforzo per realizzare un Festival in sicurezza e portare lo show ai suoi telespettatori nel rispetto del mondo della musica e della storia del Festival”.