Governo, Conte: “Rassegnate dimissioni, serve una riforma elettorale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:12
Governo, Conte:
Giuseppe Conte (©Getty Images)

Con un post sulla sua pagina Facebook, Giuseppe Conte ha annunciato le dimissioni e ha parlato di una riforma elettorale

Giuseppe Conte ha ufficialmente rassegnato le dimissioni: pubblicato sulla sua pagina Facebook un messaggio riguardo la Crisi di Governo, innescata qualche giorno fa. Di seguito, le sue parole: “Questa mattina ho convocato un Consiglio dei Ministri per comunicare la mia intenzione di dimettermi. Poco dopo mi sono recato al Quirinale per rassegnare le dimissioni nelle mani del Presidente Mattarella”.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Milan, nel finale succede di tutto: Ibrahimovic contro Lukaku

Conte si è poi soffermato sul futuro: “Serve un’alleanza, nelle forme in cui si potrà diversamente realizzare, di chiara lealtà europeista, in grado di attuare le decisioni che premono -ha continuato Conte-, per approvare una riforma elettorale di stampo proporzionale e le riforme istituzionali e costituzionali, come la sfiducia costruttiva, che garantiscano il pluralismo della rappresentanza unitamente a una maggiore stabilità del sistema politico”.