Milan-Atalanta, Gasperini ‘dribbla’ lo Scudetto | Poi il messaggio a Gomez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:28
atalanta Gasperini
Gasperini

Gasperini ha parlato di scudetto, Champions League e di Gomez dopo Milan-Atalanta

Felice per la netta vittoria dela sua Atalanta contro il Milan, Gian Piero Gasperini ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Ilicic? Devo dire che è stato bravissimo, ha avuto delle situazioni che può sfruttare ancora meglio. Poteva essere più pericoloso di quello che è stato. Penso abbia fatto una grandissima partita come tutti – spiega a ‘Sky Sport’ – Questa è una delle prestazioni più belle di tutto il ciclo di questi anni. Giocavamo contro la capolista e noi stasera siamo stati bravi e un po’ superiori in tutto. Siamo stati bravi. Abbiamo svoltato da parecchie settimane. Dopo la partita col Liverpool si impara sicuramente qualcosa. Abbiamo un po’ modificato il modo di giocare”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato, Gomez ha detto sì. Serve lo sconto dell’Atalanta

Gasperini ha proseguito la sua analisi: “Scudetto? Noi vogliamo stare nel gruppo delle prime, di quelle che lottano nella Champions. Credo sia alla nostra portata per quanto quest’anno le avversarie siano più agguerrite. Se volete mettermi la parola scudetto in bocca non ci riuscite. Non dobbiamo avere l’obbligo di vincere. Il calcio è cambiato tantissimo, credo che abbiamo raggiunto una sicurezza e maturità che ci fa sperare di raggiungere il risultato”. Inevitabile un messaggio finale sul futuro di Gomez: “Questo veramente non lo so, ovunque vada posso solamente augurargli il massimo”.