Udinese-Inter, Conte: “Non ci interessa la critica” | Messaggio al Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:16
antonio conte conferenza stampa
Antonio Conte

Le parole di Antonio Conte alla vigilia di Udinese-Inter, match che chiuderà il girone di andata della formazione nerazzurra

L’Inter va a caccia del Milan: tappa nello stadio dell’Udinese per l’inseguimento nerazzurro. Prima della sfida della ‘Dacia Arena’, Antonio Conte parla in conferenza stampa: “Nessuna squadra fa affrontata con superficialità. L’Udinese è una squadra fisica con una propria identità: è una gara da non sottovalutare, una partita dura da tutti i punti di vista”.

Inevitabile tornare alla sfida alla Juventus: “Se l’abbiamo battuto è perché abbiamo fatto un’ottima partita. Abbiamo sfruttato i loro punti deboli, senza commettere errori. Abbiamo conquistato tre punti e capito che siamo sulla strada giusta, ma il percorso è ancora lungo. Queste partite devono darci più entusiasmo, l’Inter per storia e tradizione deve vincere ogni partita”. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, sirene dalla Spagna per Gomez | I dettagli

SCUDETTO – “Ribadisco ciò che ho sempre detto: ci sono sette squadre che si giocano scudetto e Champions. Il girone d’andata lo ha confermato. Il derby di coppa Italia? Pensiamo all’Udinese: il campionato conta più di ogni altra cosa”.

CRESCITA – “Abbiamo iniziato un percorso che deve far crescere tutti i ragazzi: stanno facendo degli step, qualcuno più velocemente e altri più lentamente. Nostri meriti sottovalutati? Non ci interessa: sappiamo di aver fatto un’ottima partita. Rispettiamo le opinioni di tutti, la valutazione che conta è la nostra”.