Juventus-Napoli, Pirlo: “Preferisco che si attacchi me. Ecco perché Demiral out”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:24
Andrea Pirlo in conferenza stampa (Getty Images)

Alla vigilia della sfida tra Juventus e Napoli valevole per la finale di Supercoppa italiana, ecco la conferenza stampa di Pirlo: le ultime

Mancano poco più di 24 ore alla sfida tra Juventus e Napoli, che deciderà le sorti del primo trofeo stagionale: la Supercoppa Italia. Alla vigilia del match, Andrea Pirlo ha presentato quelle che saranno le maggiori insidie dei bianconeri e ha fatto il punto sulla situazione Demiral, assente dalla lista dei convocati.

NAPOLI – “Affrontiamo una squadra forte, molto tecnica e brava a giocare la palla velocemente. Per attaccarlo abbiamo provato diverse soluzioni”.

PORTIERE – “Domani gioca Szczesny”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, difesa in emergenza: tutte le ipotesi

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

CRITICHE E RIVALSA – “Abbiamo tanta voglia di rivalsa e di dimostrare che non siamo quelli di ‘San Siro’. Mi sono preso le mie responsabilità dopo la sconfitta con l’Inter, sono stati attaccati giocatori giovani, invece preferisco che le critiche siano rivolte a me. Ora vogliamo voltare pagina e provare a portarci a casa questo trofeo. Le finali si devono vincere e noi siamo qui per questo. Domani avremo l’occasione di dimostrarlo in campo e di rifarci della brutta partita di domenica”.

ASSENZA DEMIRAL – “Si porta dietro da qualche settimana un piccolo problemino. Ha avuto una ricaduta e perciò starà fermo”.