Serie A, Napoli-Spezia 1-2: Pobega fa piangere Gattuso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:02
Spezia (@Getty Images)

Vittoria al Diego Armando Maradona per lo Spezia grazie alle reti di Nzola e Pobega: inutile l’assedio del Napoli durante tutti i 90′

E’ finita 1-2 la partita tra Napoli e Spezia. Una vittoria molto importante della squadra ligure, che era passata in svantaggio dopo l’ingresso in campo di Petagna, autore del gol dell’1-0. Gli uomini di Vincenzo Italiano non hanno perso le speranze, e hanno portato il punteggio sull’1-1 con un rigore di Nzola.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, situazioni Milik e Zaccagni | Parla Giuntoli

L’episodio che avrebbe potuto cambiare la partita in favore del Napoli è l’espulsione di Ismajli, che ha ricevuto il doppio giallo per un fallo su Petagna. Invece, lo Spezia è passato in vantaggio con Pobega dopo il palo colpito da Nzola e una dormita collettiva nella difesa dei partenopei. Provedel ha resistito all’assedio finale dei ragazzi di Gattuso, che ha trovato la terza sconfitta interna stagionale dopo quelle con Sassuolo e Milan, la quinta in campionato. Lo Spezia ora è a +2 sulla zona retrocessione.