Sampdoria-Inter, furia Conte e Barella su Valeri: le frasi dopo il rigore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46
sampdoria inter conte barella
Antonio Conte (Getty Images)

Sampdoria avanti con un calcio di rigore dell’ex Candreva ma è furia Inter: Antonio Conte e Barella protestano con Valeri

Inizio di partita pirotecnico per Sampdoria-Inter. Nei primi trenta minuti è successo di tutto: rigore sbagliato di Sanchez (con Young che sulla respinta ha colpito il palo), penalty concesso e poi tolto per un mano di Lautaro Martinez e, infine, altro rigore questa volta dato alla Sampdoria e realizzato dall’ex Candreva. Proprio il tiro dagli undici metri per un fallo di mano di Barella ha scatenato le proteste del centrocampista nerazzurro e di Antonio Conte. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: obiettivo Depay, tutti i dettagli

Il tecnico nerazzurro ha accolto con incredulità il fischio di Valeri: “Ma sta scherzando?” la frase colta dalle telecamere. Proteste anche da parte di Barella che si lamenta per il giallo subito: “Che c**** mi ammonisci che mi prende prima in faccia” la frase rivolta dall’ex Cagliari al direttore di gara. Valeri però inamovibile ha confermato la decisione e Candreva dagli undici metri si è dimostrato più freddo di Sanchez siglando l’1-0 per la Sampdoria.