Calciomercato, panchina bollente | “Addio sicuro a fine stagione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58
Inzaghi e Pirlo (Getty Images)

Da Inzaghi a Pirlo passando per Conte e Fonseca. Le panchine delle big di Serie A infiammano il prossimo calciomercato

Un anno fa il suo addio sembrava certo, con Rangnick pronto a prendere il suo posto al Milan. Ad oggi, invece, la panchina di Stefano Pioli è la più salda tra quelle delle sette sorelle della Serie A. Può dormire sonni tranquilli anche Gian Piero Gasperini: come dimostra il caso Gomez, infatti, l’Atalanta ha deciso di schierarsi con il tecnico a discapito del capitano. Sebbene non sia ancora arrivata la fumata bianca, pare molto vicina anche la firma sul rinnovo del contratto di Gennaro Gattuso, pronto a legarsi al Napoli fino al 2023. Discorso diverso per gli altri quattro big.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, le ultime sul colpo Quagliarella dalla Samp

Calciomercato Serie A, Inzaghi dà il via al valzer degli allenatori

conte marotta inter
Conte (Getty Images)

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

L’arrivo del connazionale Tiago Pinto dovrebbe rinsaldare la posizione di Fonseca alla Roma, ma anche l’allenatore portoghese è legato ai risultati, con i giallorossi che puntano a tornare in Champions. Il rapporto spesso conflittuale potrebbe portare all’addio con un anno di anticipo tra Conte e l’Inter. Chi è sotto esame più di tutti, è sempre Pirlo, sul quale la Juventus ha scommesso a sorpreso a inizio stagione. Infine c’è Simone Inzaghi, sul quale si registrano rivelazione clamorose del giornalista Sandro Sabatini a ‘Radio Radio’: “La Lazio e Inzaghi si separeranno al termine di questa stagione, questo è poco ma sicuro. Il rapporto è sfilacciato: al 5 gennaio, se volevi rinnovare lo avevi fatto con un bonus in più o in meno. Ma sotto sotto non lo vogliono né Lotito né Inzaghi. La Lazio è arrivata ad un punto in cui per forza deve esserci una rivoluzione nello staff”. Per lui si parla sempre di Juve.