Benevento-Milan, Pioli: “Ecco come sta Ibra. Sanremo? Sarà più determinato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15
Pioli conferenza stampa
Pioli in conferenza stampa (MilanTv)

Le parole di Stefano Pioli in vista della sfida contro il Benevento in programma domani. Ecco le dichiarazioni del tecnico del Milan

Il Milan è pronto per la prima partita del 2021, contro il Benevento. Alla vigilia del match contro i campani ha parlato Stefano Pioli in conferenza stampa: “Un anno fa cominciavamo a costruire, ora ci sono le fondamenta sulle quali bisogna continuare a crescere. Bisogna affrontare al massimo ogni partita per vincerla. Obiettivo? E’ quello di domani contro il Benevento. Tutte le componenti hanno messo il massimo e bisogna continuare così. Se abbiamo ottenuto questi risultati è perché abbiamo dei valori”.

INFORTUNATI – “Castillejo sarà convocato, problema risolto. Gli altri stanno recuperando bene ma non so quando rientreranno. Ibra sta bene ed è concentrato al rientrare al meglio”.

GOL – “Il gol più bello è l’ultimo ma quello che arriverà lo sarà ancora di più”.

TONALI – “Era abituato a lavorare diversamente. C’è una crescita importante. E’ un ragazzo dotato, molto attento, serio e arriveranno altri miglioramenti presto”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

RIPRESA – “La sosta non cambierà la condizione della squadra. Ho visto delle buone cose in questi giorni. Mercato? Stiamo parlando di un momento delicato, l’obiettivo è recuperare gli infortunati. L’aria tecnica è pronta a cogliere le occasioni se ci saranno”.

ENTUSIASMO – “Cavalchiamo l’entusiasmo che c’è. Vedo solo grande concentrazione, chiedo ai miei giocatori di dare di più”.

BENEVENTO – “Affrontiamo una squadra che sta bene, che ha entusiasmo. Dobbiamo esser pronti e preparati bene. Sarà un match complicato”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Milan, novità su Botman | Accordo e visite prenotate!

Milan, Ibra a Sanremo: l’idea di Pioli

Milan Ibrahimovic Pellegri
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)


Ibra
– come annunciato nei giorni scorsi – prenderà parte alla nuova edizione di Sanremo: “La realtà è che Zlatan è molto più concentrato sul rientrare in squadra che a pensare a Sanremo – prosegue Pioli – Ci ha avvertito per tempo. E’ un campione di professionalità, è maniacale nella preparazione e sarà ancora più determinato in quel periodo. Ci vuole cautela nel suo rientro”.

THEO HERNANDEZ – “Theo ha giocato nel Real e ha un potenziale incredibile. Come tanti altri suoi compagni ha un grande margine di miglioramento”.