Inter, Mauro all’attacco dei nerazzurri: “Che barzelletta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14
inter conte darmian
Conte @Getty Images

L’ex Juventus Massimo Mauro non ha risparmiato frecciate all’Inter e si è soffermato anche sulla corsa scudetto

Intervenuto a ‘Radio Deejay’, Massimo Mauro ha parlato della corsa scudetto ma anche di calciomercato non risparmiando frecciate all’Inter. “Non può aggiungere giocatori importanti? E’ una barzelletta, ancora giocatori… dai smettiamola. La pandemia avrebbe dovuto insegnare qualcosa e i segnali mi sembrano che vadano nella direzione opposta: basta spendere soldi. Dobbiamo abbassare i costi, diminuire le rose e i professionisti, bisogna fare la riforma dei campionati. Faccio fatica davanti a questa domanda. Basta giocatori”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, assalto ad Hakimi | Prezzo raddoppiato

L’ex Juventus, Napoli e Udinese ha continuato parlando della corsa al titolo: “La meraviglia di questo campionato è che sarà, fino in fondo, una lotta a 3-4-5. In questo mese può cambiare molto per la Juve perché ha da recuperare punti. Incontrerà Milan e Inter a gennaio, questo per Pirlo potrebbe cambiare qualcosa. Ho sempre detto che Bonucci, Chiellini e Ronaldo avessero fatto il 90% delle partite, la Juve resterebbe la più forte e quindi la favorita. Però il Milan mi sembra possa reggere.  Senza Ibrahimovic e altri, continua a vincere o non perdere: quindi è l’anno giusto. A prescindere da tecnica e tattica, il Milan non sbaglia mai le partite”.