Calciomercato, Juventus in vantaggio | Prezzo fissato: duello con Simeone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:18
Andrea Pirlo ©️Getty Images

Super sfida con l’Atletico Madrid per Marcos Alonso in casa Juventus. Bianconeri pronti a battere la concorrenza di Simeone 

Caccia aperta ad un nuovo esterno sinistro per la Juventus che in questo momento si affida ad Alex Sandro oltre che al giovane Frabotta. A Pirlo serve quindi un colpo in quella zona di campo per poter allargare le rotazioni con calciatori di ruolo e di grande esperienza internazionale. In questo senso torna in auge ancora una volta il profilo di Marcos Alonso, mancino spagnolo del Chelsea, da tempo intenzionato a lasciare la società londinese. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, l’alternativa a Llorente è a costo zero

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Calciomercato Juventus e Milan, bomber da 50 milioni: il punto

Calciomercato Juventus, duello con Simeone: sfida per Alonso

Marcos Alonso ©️Getty Images

Marcos Alonso continua a cercare di lasciare il Chelsea a tutti i costi durante questo mese di gennaio, dopo essere scivolato indietro nelle gerarchie in seguito all’arrivo in rosa di Chilwell. Secondo quanto sottolineato da ‘Don Balon’ è però un’operazione alla quale sarebbe molto interessato anche l’Atletico Madrid, che nei giorni scorsi avrebbe contattato il calciatore spagnolo per conoscere la sua situazione in Premier ed esplorare le chance di un trasferimento. Il club iberico ha offerto al Chelsea un prestito fino alla fine della stagione con un’opzione di acquisto inclusa; una proposta che non sembra aver convinto Lampard e soci che vorrebbero la cessione a titolo definitivo. In questo contesto la Juventus sarebbe in vantaggio dopo le parole del tecnico inglese, che ha fissato a 15 milioni di euro il prezzo di Marcos Alonso. Una cifra sicuramente alla portata dei bianconeri che potrebbero davvero riportare l’esterno iberico in Serie A con buona pace anche dell’Inter, spesso accostata nel recente passato all’ex Fiorentina per rinforzare la corsia sinistra di Conte.