L’amarezza di Nainggolan: “Inter, ci ho messo tutto me stesso. Nel 2021 spero solo una cosa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:26
Radja Nainggolan @ Getty Images

Nainggolan è tornato ufficialmente al Cagliari, ma non senza qualche rammarico per le pochissime occasioni avute con l’Inter: il post del belga

Radja Nainggolan è tornato a essere ufficialmente un giocatore del Cagliari, in prestito dall’Inter. Il belga giocherà in prestito secco in Sardegna fino alla fine della stagione in corso, poi le due società con ogni probabilità torneranno a discutere di un eventuale passaggio a titolo definitivo. Il centrocampista ha sempre voluto i rossoblù, per lui una seconda casa, ma di certo avrebbe voluto più di ogni altra cosa essere protagonista con la maglia dell’Inter.

Nainggolan (getty images)
Nainggolan (getty images)

Un concetto ribadito più volte non senza amarezza. La stessa che in qualche modo accompagna il post su Instagram di Radja Nainggolan pubblicato pochi minuti fa. “Un 2020 che si sta per concludere, una stagione con tanti alti e bassi al Cagliari, comunque con qualche soddisfazione. Poi tornando all’Inter mettendo tutto me stesso, ma purtroppo con pochi minuti a disposizione. Anche se ho dato tutto me stesso. Quello che mi piace di più è divertirmi sul campo e per questo ringrazio l’Inter per questa nuova possibilità al Cagliari”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Una ‘carezza’ alla dirigenza nerazzurra, che nasconde forse il desiderio di non voler uscire del tutto dall’Inter e di tenersi una porticina per il futuro, vista anche la formula. L’ex Roma poi continua: “Speriamo che il 2021 mi faccia di nuovo divertire sul campo, giocando a calcio come piace a me. Faccio un grosso in bocca al lupo all’Inter e a tutti miei compagni per questo inizio anno. E sopratutto a tutte le persone che hanno trovato difficoltà in questo 2020 causa COVID auguro uno splendido 2021. BUON ANNO A TUTTI”