Calciomercato Serie A, altro esonero in vista | Pronto Zenga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26
walter zenga parma liverani crotone
Walter Zenga (Getty Images)

Il Parma di Liverani è in una situazione di classifica pessima: il ko di Crotone non può far dormire sonni tranquilli al tecnico dei ducali

Vittoria pesantissima del Crotone in casa contro il Parma. La squadra di Stroppa porta a casa 3 punti a dir poco fondamentali per la classifica, che ora dice 9 punti, sopra a Torino e Genoa. I granata saranno impegnati domani a Napoli mentre i rossoblù sono attesi da un altro scontro diretto importante con lo Spezia. Una situazione che mette il Parma in una posizione senza dubbio scomoda, con soli 12 punti e una situazione bollente. Fabio Liverani non vince da cinque partite, in cui sono arrivati tre pareggi e due sconfitte. In particolare quella col Crotone è sicuramente la più pericolosa, perché dà linfa a una squadra che da ultima accorcia proprio sui gialloblù.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

liverani crotone parma calciomercato donadoni
Fabio Liverani (Getty Images)

Calciomercato Parma, Liverani rischia: da Donadoni a Zenga, i nomi

In estate Liverani, ex tecnico del Lecce, è arrivato al Parma in sostituzione di Roberto D’Aversa. La società ha puntato molto su di lui, stregata anche dal bel gioco espresso negli ultimi due anni dalla squadra pugliese, nonostante la retrocessione. Ma le ultime prestazioni e risultati non possono che accendere un allarme in casa ducale, con 12 punti e appena 3 di distacco dal terzultimo posto che vuol dire Serie B, che possono diminuire in caso di vittoria del Genoa domani. La pausa natalizia non lascia buone impressioni al ds Marcello Carli e alla società, che potrebbero riflettere in questi giorni.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

I nomi liberi in questo momento possono stuzzicare la fantasia della proprietà americana e dello stesso Carli. A partire da Roberto Donadoni, che ha concluso la sua avventura in Cina e sarebbe un grande ex, visto che è stato già protagonista sulla panchina giallobù e ha un ottimo rapporto con l’ambiente. Poi scalpitano anche Davide Nicola e Leonardo Semplici, che hanno già dimostrato la bontà del loro lavoro e la disponibilità a subentrare. Infine la suggestione che porta a Walter Zenga, desideroso di rimettersi in gioco.