Parma-Juventus, Liverani: “Eravamo scarichi. Vi spiego la gestione di Inglese”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:14
Fabio Liverani Parma Juve
Fabio Liverani (Getty Images)

Fabio Liverani ha commentato il ko del suo Parma, rimediato al Tardini contro la Juventus. Ecco le dichiarazioni del tecnico dei gialloblu

Pesante ko del Parma di Fabio Liverani contro la Juventus al Tardini. I gialloblu non sono riusciti nell’impresa di fermare i campioni d’Italia, che hanno dilagato: “Non penso che siamo stati timidi – ammette il tecnico ai microfoni di DAZN – Buffon sulla nostra prima occasione ha compiuto un miracolo. Alla terza partita in una settimana abbiamo pagato fisicamente il loro uno-due. Quello che fa più male è che dobbiamo recuperare le forze e che abbiamo creato tanto senza segnare. Oggi eravamo più scarichi a livello mentale e fisico, se fossimo andati in vantaggio noi avremmo avuto più energie”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI

UTILIZZO DI INGLESE – “L’anno scorso ha giocato solo qualche spezzone, dopo il coronavirus e un infortunio muscolare è in crescita. Non era in grado di fare due partite da settanta minuti. Se lo facciamo faticare troppo, ritorniamo come alla situazione di agosto”.

OTTIMISMO – “Da Genova la squadra è cresciuta, anche con il Benevento abbiamo fatto bene, così come con Milan e Cagliari. Abbiamo faticato a segnare, ma siamo in crescita. Oggi siamo stati appannati, ma siamo sulla strada giusta. Martedì sarà fondamentale per riprendere il cammino”.