Decreto Natale, Romeo (Lega): “Conte in confusione totale, il governo più imbarazzante della storia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59
giuseppe conte decreto natale romeo governo
Giuseppe Conte (Getty Images)

Il decreto Natale del governo ha suscitato non poche perplessità: il capogruppo al Senato della Lega, Massimiliano Romeo, non risparmia Giuseppe Conte

In questi giorni sono tanti gli argomenti di discussione in Italia, dal decreto che stabilisce le restrizioni per le feste di Natale alla questione rimpasto di governo. Il capogruppo della Lega al Senato Massimiliano Romeo, intanto, si è scagliato contro il premier Giuseppe Conte e non solo: “Il governo più imbarazzante della storia. Le restrizioni sono incomprensibili, la confusione è totale”.

Giuseppe Conte (Getty Images)

Non solo, perché Romeo commenta anche la vicenda sui decreti sicurezza: “In un momento come questo, cancellare i decreti Salvini che avevano ridotto gli sbarchi e ci stavano permettendo di governare in modo serio il fenomeno dell’immigrazione, è da irresponsabili“, ha detto a ‘inews24.it’. Poi sull’episodio dello striscione in aula: “Evidentemente il messaggio deve aver dato fastidio a parecchi nel M5S. Hanno cercato di impedirci di esprimere democraticamente il nostro pensiero”. Anche sulle restrizioni, Romeo non risparmia commenti crudi: “Siamo ad un livello di assoluta incomprensibilità, che denota chiaramente come questo governo non sia in grado di gestire la pandemia. La salute è anche affetto e amore”.